nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CAMPIELLO GIOVANI: LA CASERTANA DE BLASI FRA LE FINALISTE


E' stata scelta la cinquina finalista del Campiello Giovani 2006 al termine del Forum in diretta internet su Rosso Alice, con la partecipazione di Antonio Scurati e Giulia Belloni. A contendersi l'undicesima edizione del concorso sono "Finire oltre un diario" di Linda Baranzini (Bellinzona), "Briciole di passato" di Sara De Balsi (Caserta), "Non vi fu mai per me piacere più grande" di Cecilia Fabris (Venezia), "Caterina" d Daniele Michienzi (Milano) e "Con un padrone" di Barbara Miceli (Roma). E' stato inoltre attribuito a "Il serial Killer - un profilo minimo" di Piergiuseppe Esposito (Bellinzona), Svizzera, il riconoscimento introdotto per la prima volta quest'anno ad un significativo racconto proveniente dall'estero. Giuliano Pisani ha reso note le motivazioni che hanno portato la giuria a scegliere i cinque racconti, scelti tra i venticinque finalisti. "Con un padrone" narra la tragica vicenda, dai colori violenti, di un padre-padrone, con un linguaggio limpido ed elegante, senza compiacimenti e facili insistenze; "Caterina", invece, con un'esatta mimesi del gergo di un certo ambiente giovanile, mostra un satirico spaccato, forse più immaginato che reale, delle nuove generazioni. "Briciole di passato" è un racconto in cui una ragazza diciassettenne esce dal chiuso ambito famigliare per affrontare il complesso e non facile mondo delle esperienze degli adulti; "Non vi fu mai per me piacere più grande", scritto da un'alunna del Liceo Scientifico veneziano G.B. Benedetti offre un intreccio intrigante di realtà storica e fantasia, come si conviene a un romanzo o racconto storico; "Finire oltre un diario" usa l'escamotage di rielaborare un gruppo di lettere di una lontana parente vissuta agli inizi del '900 ricostruendo, nel rispetto dei fatti e dell'ambiente, la psicologia di una ragazza di altri tempi. Ultima tappa del concorso, domenica 10 settembre a Venezia, in occasione della cerimonia di premiazione del Premio Campiello Letteratura. Sarà possibile seguire sempre in diretta internet altri appuntamenti del Premio Campiello: la Selezione dei cinque finalisti del Premio, il 10 giugno a Padova, e "La Cinquina del Campiello" sempre al Future Centre di Venezia dal 3 al 7 luglio. (19 maggio 2006-22:35)

 
· Inoltre Cultura
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cultura:
INCHIESTA PARMALAT: UN SOLO GIORNO DI CARCERE PER GAETANI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it