nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
S. MARIA C.V. (CASERTA), CASO FINMEK: DE FRANCISCIS CHIAMA SCAJOLA


Il presidente della Provincia di Caserta, onorevole Sandro De Franciscis, ha chiesto al ministro delle Attività produttive, Claudio Scajola, l’apertura di un tavolo di concertazione sul caso-Finmek. L’iniziativa è stata concertata al termine di un incontro ospitato questa mattina nella sala giunta dell’Ente. Alla convocazione dell’assessore provinciale alle Attività produttive, Franco Capobianco, hanno risposto le delegazioni delle segreterie provinciali dei sindacati metalmeccanici Fim, Fiom e Uilm, una delegazione della Rsu aziendale. Era presente, inoltre, il segretario generale della Cisl di Caserta, Vittorio Guida. Al centro dei lavori, gli ultimi sviluppi della vertenza che interessa gli operai dello stabilimento. Si è discusso del difficile momento degli addetti, privi di remunerazione, ed è stato affrontato il nodo del piano industriale. Di fronte alla decisione del commissario dell’azienda di raccogliere manifestazioni d’interesse di gruppi verso l’acquisizione dello stabilimento, l’assessore Capobianco ha reso noto che “la Provincia è disponibile a recitare fino in fondo il suo ruolo, assieme a Regione e sindacati, nelle procedure del processo” e ha indicato nella partecipazione del pubblico (Iri-Tecna e Sviluppo Italia) “la condizione necessaria per intavolare una trattativa”. Da qui la decisione di richiedere al ministro Scajola un incontro a Roma per l’individuazione di una soluzione per l’azienda di Santa Maria Capua Vetere.(6.9.09)

 
· Inoltre Lavoro
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Lavoro:
IL PRESIDENTE CLAAI DI CASERTA, DI DONATO INTERVIENE SUI TAGLI AI PATRONATI

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it