nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
IL PRESIDENTE CLAAI DI CASERTA, DI DONATO INTERVIENE SUI TAGLI AI PATRONATI

Caserta, 20 Novembre 2014 (Casertasette) - Tagli per 150 milioni di euro al fondo patronati, che ne minano la stabilità, mettondo a rischio migliaia di posti di lavoro. Questo è l’allarme scattato negli ultimi giorni, che ha portato i patronati a scendere in piazza per manifestare il loro dissenso verso il taglio da 150 milioni al fondo loro dedicato, previsto dalla Legge di Stabilità in discussione alla Camera. Gli operatori dei patronati rivendicano il loro impegno quotidiano per i cittadini che con un provvedimento così restrittivo, se venisse approvato dal Parlamento, metterebbe in ginocchio la rete dei servizi. Questi organismi svolgono una funzione di pubblica utilità e di rappresentanza dei bisogni di tutti i cittadini per la difesa e la promozione dei diritti previdenziali e socio-assistenziali, con oltre 11 milioni di pratiche all'anno. Infatti, con il loro impegno supportano le ‘carenze’ degli istituti di previdenza che dovrebbero, in mancanza dei patronati, sopperire con l’apertura di oltre 5000 sportelli in più e quindi con un esborso di denaro pubblico superiore 10 volte a quello previsto per i tagli. Inoltre c’è da affrontare anche la perdita dei posti di lavoro, che oggi con le difficoltà in cui versa la nostra Nazione, sarebbe un ulteriore danno per le famiglie. “Con i tagli previsti in questa legge di Stabilità – ha dichiarato il presidente del Claai Bonifacio Di Donato – si mette in discussione tutto il lavoro che da anni svolgiamo sul territorio. Siamo degli istituti privati ma abbiamo un riconoscimento pubblico. Infatti, la Corte Costituzionale nel 2000 riconobbe l’interesse pubblico ai patronati, direttamente riconducibile all'art. 3, secondo comma della Costituzione. Inoltre se venissero approvati questi tagli, saremo costretti ad effettuare licenziamenti nelle nostre strutture che andrebbero ad incidere ulteriormente sulle famiglie”. I tagli paventati nella legge di stabilità metterebbero in ginocchio un intero sistema e soprattutto creerebbero difficoltà agli anziani che dovrebbe fare ore ed ore di fila all’Inps per sbrigare le pratiche.


Follow Casertasette on Twitter

Parole correlate: Casertasette Caserta Sette Caserta cronaca Campania Napoli Benevento Avellino Salerno cronaca lavoro

 
· Inoltre Lavoro
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Lavoro:
IL PRESIDENTE CLAAI DI CASERTA, DI DONATO INTERVIENE SUI TAGLI AI PATRONATI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it