nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


IL TG APP (UNIVERSITA' VANVITELLI)

GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
MODA, CASERTA COME NEW YORK: NIDA INAUGURA MINI-MALL IN VIA MAZZINI


Nasce il primo mini mall della Campania, a Caserta, sullo stile dell’elegantissima catena newyorchese Bloomingdale. Nella centralissima via Mazzini, nel cuore del capoluogo di Terra di Lavoro, riapre infatti, dopo tre anni, Nida, un marchio storico dell’abbigliamento meridionale, attivo fin dal 1965. E riapre con uno stile nuovo, minimale e funzionale, tutto improntato all’eleganza e alla classe. «Il nuovo spazio è ispirato nell’idea di base agli store newyorchesi in cui una donna non solo trova tutto ciò che le può servire per la sua quotidianità o per gli eventi importanti – spiega Alessandra Cantelli D’Alessandro, la titolare -, ma è accompagnata per mano nel conoscere le nuove idee e nella scelta del suo stesso stile di vita». La nuova struttura casertana infatti si sviluppa su cinque livelli e ospita, oltre a tutto ciò che una donna può sognare, anche un angolo per l’arte, il design e i libri (sono previsti infatti nei prossimi mesi incontri con grandi artisti ed architetti oltre che con autori di romanzi); una fioreria, perché in una casa «non possono, anzi non devono mai mancare dei fiori»; un angolo per i defilé riservato ai capi più esclusivi e ai clienti più discreti (sono attese circa 1300 persone all’inaugurazione di giovedi 2 dicembre, dalle 19 in poi); una zona sposa, «perché la famiglia è tutt’ora il sogno di ogni donna»; uno spazio per i complementi d’arredo di design d’alta gamma, con proposte provenienti da tutto il mondo e, infine, un lounge cafè, il Nida Bar, aperto ogni giorno, senza interruzioni, durante gli stessi orari del mini-mall. «Avere uno spazio di aggregazione – conclude la D’Alessandro – è anche un modo per favorire l’integrazione tra la città e il nostro negozio, che non è solo riservato ad un momento particolare della vita delle persone o della loro settimana, come lo shopping del sabato; ma è da oggi in poi anche uno spazio da vivere quotidianamente nel cuore della città, dove distrarsi solo anche per un semplice caffè. Non penso che ci sia per adesso, ancora nulla del genere in Campania». All’ingresso del mini-mall un pavimento inclinato porta il visitatore ad una quota più bassa dove un comodo ascensore trasparente distribuisce i cinque livelli del nuovo negozio Nida donna. «Percorrendo gli spazi espositivi, tra collezioni e sale dedicate anche alla sposa – spiega l’architetto Aldo Parisotto, dello studio milanese Parisotto e Formenton che ha curato la realizzazione del mini mall - salendo lungo l’ampia scala, le prospettive cambiano continuamente grazie all’articolazione dello spazio dovuta al muro centrale, presente su tutti i livelli. L’atmosfera diventa sempre più domestica fino ad arrivare agli spazi delle terrazze dove, a conclusione di un percorso sensoriale, Nidabar accoglie i propri ospiti in un confortevole e panoramico ambiente decisamente di sapore mediterraneo». Lo sguardo dalle terrazze-lounge, arredate in teak e morbidi tessuti chiari, si prolunga fino al Palazzo della Reggia Imperiale. Si sono scelti materiali della cultura mediterranea come la pietra basaltica, rivestimento di tutti i pavimenti dei vari ambienti,delle scale, dei locali di servizio e del Bar ed un intonachino di colore chiaro, rivestimento di tutte le superfici verticali fino all’ultimo piano. Detti materiali, fondamentali,danno unità all’intervento che, livello per livello, genera ambienti particolari caratterizzati da tagli di luce,da tessuti colorati e installazioni a tema sulle pareti espositive realizzate dell’artista Elisabetta Vignato. Il nuovo spazio Nida di Caserta risulta innovativo nella sua formula in quanto coniuga design, architettura, moda e sapori in un ambiente che conserva le caratteristiche mediterranee. Non più solo uno spazio dedicato alle più prestigiose firme nel campo della moda ma un vero e proprio spazio emozionale ove trascorrere piacevolmente il tempo libero in compagnia del design. «Ed è l’unico – conclude Parisotto – del genere nel Sud».

 
· Inoltre Arte
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Arte:
MODA, CASERTA COME NEW YORK: NIDA INAUGURA MINI-MALL IN VIA MAZZINI

Punteggio medio: 3
Voti: 6


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it