nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA, CRIMINI AMBIENTALI: CONVEGNO CAMERA PENALE S. MARIA C.V. ALLA SUN


SANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta), 2 LUGLIO 2011 (Casertasette) - La giurisdizione sui reati ambientali, l’ammissibilità dei ricorsi in Cassazione ed anche gli aspetti di alcuni casi giudiziari nostrani come le 6 diverse perizie effettuate nell'ambito dell'inchiesta sul caso della discarica Lo Uttaro di Caserta, sono stati al centro del convegno tenutosi nei giorni scorsi presso l’aulario della Facoltà di Giurisprudenza della Seconda Università di Napoli della Sun organizzato dalla Scuola Territoriale di Formazione della Camera Penale di Santa Maria Capua Vetere diretta dall’avvocato Gennaro Iannotti. Tema del corso formazione specialistica «Criminalità ambientale, processo penale e profili risarcitori».Il tema, di drammatica attualità nella nostra regione, è stato affrontato dal presidente della Camera Penale Alessandro Diana; dal magistrato della Corte di Cassazione Luca Ramacci, uno dei massimi esperti italiani in diritto penale dell’ambiente; dal giudice Antonio Pepe, già magistrato presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed attualmente presidente di Sezione del Tribunale di Torre Annunziata nonché dall’avvocato Giuseppe Stellato, impegnato nei più importanti processi di criminalità ambientale celebrati nel nostro territorio. Nel corso del convegno seguito da diversi operatori del diritto penale, il giudice Ramacci ha anche sottolineato i contrasti tra diverse decisione della Cassazione. Non ultimo quello che l’altro giorno ha stabilito la non punibilità della coltivazione di marjiuana sul balcone di casa, in contrasto con una precedente sentenza che stabiliva il contrario. I relatori hanno approfondito la questione con dovizia di dettagli giuridici su diversi aspetti del delicato fenomeno.

 
· Inoltre Cittadini e Giustizia
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cittadini e Giustizia:
CASERTA: POLEMICHE SU SMS ANTI-BERLUSCONI INVIATO DA DI PM S.MARIA C.V.

Punteggio medio: 4
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it