nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA: PAOLO FARINA CON 'AL VOTO DALLE PARTI DI GOMORRA' AL CAFFE' LETTERARIO


CASERTA, 6 APRILE 2011 (Casertasette) - E’ in programma per giovedì 7 aprile alle 16,30 al Caffè letterario dell’Itc Terra di Lavoro di Caserta la presentazione del libro di Paolo Farina “Al voto dalle parti di Gomorra” edizioni Palomar. All’incontro, promosso dall’Istituto casertano, parteciperanno con l’autore, il preside Carmine Aurilio e la professoressa Miresa Manganiello coordinatrice delle attività culturali dell’istituto. Quindi, il poeta Bernardo Venditti che leggerà alcuni brani del libro mentre a porre domande all’autore saranno gli alunni delle classi III A e V D insieme alla professoressa Marica Russo. Il Libro Quanti modi ci sono per amare la propria terra, la propria gente? Diversi o, almeno, non ce n'è solo uno. Mettere alla berlina tanto i difetti genetici quanto le nuove cafonerie, può essere duro da leggere, ma è utile ed è soprattutto un atto d'amore e poi apre il dibattito: accende i riflettori su una terra della quale per anni s'è ignorato tutto... mentre adesso, improvvisamente, tutti sembrano conoscerne le fioche luci e le vastissime ombre. Dieci capitoli di corsa a perdifiato, nei quali si raccontano la vita di una città del Sud al tempo delle elezioni, le sue dinamiche e le sue miseria. Una scrittura senza filtri né buonismi ma che non rinuncia a delineare una differente idea di comunità. Un'istantanea tagliente, sagace, ironica. Uno scritto polemico e narcisista, che punta a smuovere le coscienze e a dividere, come dovrebbe fare ogni pamphlet che si rispetti.

 
· Inoltre Cultura
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Cultura:
INCHIESTA PARMALAT: UN SOLO GIORNO DI CARCERE PER GAETANI

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it