nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CASERTA: PROTESTA ADDETTI PULIZIE DELLE STRUTTURE DELLE FORZE DELL'ORDINE


CASERTA, 5 APRILE 2011 (Casertasette) - E' iniziata venerdì scorso la battaglia dei 40 operai del Consorzio Daman contro l'ulteriore decurtazione delle ore lavorative effettuata dal ministero. Quaranta famiglie che fanno già enormi sacrifici per sbarcare il lunario, lavorando a volte per 400 euro al mese, vale a dire un monte ore sceso anche al di sotto delle 7 ore a settimana. Stiamo parlando dei lavoratori addetti alla manutenzione e pulizia della Scuola Allievi P.S. di Caserta, degli Organismi di P.S. di Caserta e della Caserma dei Carabinieri di Caserta, che dal 1 aprile 2011 hanno subito un'altra decurtazione del 30% per tutte e tre le strutture succitate. Una situazione questa che va avanti dagli anni 90 e che ha visto negli anni, un continuo taglio al monte ore lavorativo, con la conseguente riduzione degli stipendi, ormai improponibili. Una lunga vertenza iniziata nel 02/01/1999 con un esposto degli allora operai a: Prefettura, Procura della Repubblica, Ufficio provi8nciale del Lavoro, Ministero del Lavoro Ministero dell’Interno. Nessuno dei destinatari rispose mai a quell'esposto ed oggi gli operai si ritrovano nuovamente a dover reclamare i propri diritti alzando la voce. Venerdì 1 aprile davanti alla Prefettura i lavoratori hanno avviato una protesta pacifica, bloccando la strada. Ricevuti da un funzionario e alla presenza dei rappresentanti sindacali, Cgil e Cisl e Ugl, non è stata loro concessa però alcuna rassicurazione, semplicemente reinviati all’ispettorato del lavoro, una soluzione che non può aiutare. Nel corso del confronto la tensione tra gli operai si è fatta sentire, gli animi si sono scaldati e mentre si manifestava in strada, una donna è stata colta da un malore come si evince dalle immagini pubblicate. “ La nostra protesta è legittima – dicono gli operai dopo il secondo giorno di manifestazione avvenuto ieri lunedì 4 aprile – chiediamo che questa riduzione venga rivista, è ridicolo che ci siano persone che lavorano 7 ore alla settimana, il massimo lavorativo è di 18 ore ed è già poco…In questo modo è impossibile vivere, siamo circa 40 lavoratori che devono sostenere le rispettive famiglie e con una paga così bassa non riusciamo neppure a garantire il necessario per sopravvivere". Domani mattina i 40 saranno ricevuti presso l'Ispettorato Provinciale del Lavoro, ma nessuno di loro prevede soluzioni positive alla vicenda.
I LAVORATORI DELLA DAMAN
Guida Nicola Menditto Massimo Pratillo Salvatore Del Duca Della Volpe Antonio Lucariello Angela Santangelo Francesco Toscano Vincenzo Geloso Pasquale Venale Luigi Vittorioso Loredana Vittorioso Maria Zomba Fulvia Ficociello Antonietta Di Rienzo Giuseppina Melone Silvana Scarano Francesco Dell’aquila Vincenzo De marco Pasquale De rosa Clementina Di Donato Beatrice Paolis Angela Franciosa Filomena Lucariello Immacolata Maio Luigi Marotta Carmela Masone Silvana Pascarola Giovanna Pipone Rosa Viscuso Grazia Parisotto Silvia

 
· Inoltre Lavoro
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Lavoro:
IL PRESIDENTE CLAAI DI CASERTA, DI DONATO INTERVIENE SUI TAGLI AI PATRONATI

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it