nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
SVAGO E DIVERTIMENTO, CASERTA: OGGI INAUGURAZIONE UFFICIALE DI STUDIO UNO


CASERTA, 23 SETTEMBRE 2010 - Inaugurazione ufficiale, questa sera, di Studio Uno, il locale che raccoglie un disco club, tre ristoranti, un cafè bar, un centro benessere, una sala art, palestra, store e tanto altro. Dopo la serata del Funari Village e la presentazione alla stampa, martedì scorso, questa sera grande festa per il lancio ufficiale della struttura ubicata su viale Carlo III.

Il concept

Dall’idea dell’imprenditore tessile Eugenio Sorrentino D’Afflitto, di rendere ”materiale” la nozione di “Joie de vivre”, nasce Studiouno. Un luogo unico per primato ed originalità, dove diverse anime si concretizzano per uno scopo preciso: sorprendere. Ed è proprio attraverso lo studio di “esigenze” terrene che prende forma il percorso costruttivo che ha poi composto il progetto finale. Il logo della struttura nella sua semplicità racchiude perfettamente il pensiero predominante. Un cerchio perfetto all’esterno viene internamente proteso verso varie angolazioni divenendo non conforme. Studiouno, nelle sue diversificate sfaccettature di struttura ricettiva, rappresenta un luogo apparentemente uguale alla moltitudine, ma al tempo stesso incomparabile grazie alla sua conformazione. L’espressione ideale per descrivere oralmente il luogo è anch’essa originale: concrete area. Si stabilisce così un forte approccio intellettuale che svela definitivamente le proposte tangibili: Clinica Estetica, Centro Benessere, Gymnastic Suite, Relax Zone, Shopping Store, Salone di Bellezza, Club, Cafè, tre Ristoranti, Enoteca & Cigar Club, work in progress Hotel, Meeting e Convention Area.

• Struttura

L’enorme sfera di vetro, che anticipa lo sguardo sull’intera location, rappresenta architettonicamente la non omologazione, tema ricorrente soprattutto in fase progettuale e di realizzazione. Verso il parking si distende il corpo centrale della struttura, che riserva al suo interno quattro piani identificativi. Il limite estremo del fabbricato, speculare al globo vitreo, rappresenta l’ingresso principale. L’esterno descrive, in modo essenziale, lo specchio della sontuosità e magnificenza che, internamente, viene resa dal design. Una superba hall raccoglie gli ospiti, mostrando loro le diverse direzioni. I colori diventano chiari e il minimalismo dettato dagli elementi di arredo, con il suo contrasto, conferma la sontuosità dichiarata all’esterno. Lo scenario è talmente nitido che i percorsi si disegnano agevolmente. Il benessere raccoglie l’attenzione quotidiana. Affiorano così una serie di proposte speciali che si dipanano in un ambiente appositamente creato per rilassare, ma anche per sbalordire. La ricostruzione fedele di grotte naturali, rende la scenografia particolarmente originale. Ognuna di queste riserva speciali trattamenti connessi solo ed esclusivamente alla cura del corpo. All’interno di questi luoghi niente viene lasciato al caso. Arredo, accomodation, luci e suoni, sono stati studiati scientificamente per aiutare le cure. Salendo di un piano l’architettura riprende il suo tempo. Si propagano così una serie di servizi come la speciale palestra correlata di strumenti di ultima generazione; uno spazio dedicato al make up e al couture; una serie di location per il cambio di abito e le attenzioni personali. Il colore predominante è chiaro, mentre l’arredo segue la filosofia propagata del minimalismo accentratore. Divani in pelle per soste intellettuali illuminate con lampade di design e mostre di artisti internazionali lungo le pareti divisorie. Salendo avvalendosi di una scala mobile, segno imponente di luogo smisurato, si arriva al piano del food e dell’intrattenimento. Qui si è protagonisti assoluti della specifica sfera di vetro che protegge dal sole ed esalta la luce lunare mentre si gusta uno degli svariati caffè, o mentre si consuma un break superveloce. L’arredo è ultramoderno, mentre evidenti lampadari racchiudono il segno determinante di un tempo molto speciale. L’esterno riproduce ambientazioni che rimandano inevitabilmente alla sensazione di relax: acque correnti, veli arabeggianti, sedute di design accoglienti, rami di verde purificatori. Dal Cafè, attraverso un sipario particolare, si intravede lo skyline dello spazio che accoglie il club. E’ una zona deputata solo ed esclusivamente agli eventi mondani. Privè esclusivi, dove predomina il colore bianco dei salotti in pelle, davanti ai quali si dichiara un lungo bar dove sono in rilievo pareti rivestite di pietra scolpita. Questo gioiellino, frutto della modernissima concezione di disegnare una dance hall, si caratterizza anche per mezzi tecnici in uso: impianto esclusivo JBL spogliato, ovvero senza copertura, in tal modo da renderlo decisamente coerente con l’arredo vigente; teste mobili (fonti di luce), appositamente colorate di grigio divenute così un prodotto unico al mondo. Sul medesimo piano troviamo anche l’Enoteca e Cigar club, una stanza circondata da grandissimi acquari dove degustare delle vere e proprie prelibatezze del genere. L’ultimo piano terrazzato, raggiungibile sia attraverso possenti scale sia attraverso la comodità dell’ascensore griffato, è quello deputato alla ristorazione. Contrasti forti, ma uniformi, predominano l’ambientazione. Pareti scure si mischiano con il bianco del modernissimo arredo. Come l’idea concettuale vuole, anche qui convivono diverse conduzioni di ristorazione: impegnata, proverbiale, facile ed istintiva. In Studiouno ogni percorso si può volontariamente confondere, per poi ritornare autonomamente al proprio posto.

• Club

Simbolo estetico della raffinatezza, luogo deputato alle feste ed eventi di caratura elevata, il club dimostra nella disposizione una innata passione per il design. Dalla capienza non eccessiva, una pista evidentemente inserita nel contesto salottiero, il club è parte integrante della filosofia attraverso la quale è stato concepito Studiouno. Non c’è ‘gioia di vivere’ se non vi sono intrattenimenti che stimolano suggestive emozioni. Se il wellness cura il corpo, la cucina l’appetito, il club pungola certamente quel senso di divertimento innato che il pubblico conserva. Dotato di accessori tecnici di ultima generazione, luci e suono sono dichiaratamente la scelta migliore nel panorama avveniristico. Strumenti che non si limitano ‘solo’ alla loro finalità ricorrente, ma si concedono esternamente anche alla bellezza.

• Restaurant

Le possibilità di degustare seguono pedissequamente la “filosophy” prescelta, ragion per cui lo spazio ad essi dedicato, concentrato in un unico piano terrazzato, nella fattispecie rappresenta tre diverse anime denominate Fresco, Comodo e Superbo. Sono aree delineate dall’arredo. Toni fumé, tenui, litografie originali, lampadari vintage, strutturalmente ricoperti da elementi schematici trasparenti, sedute “Montbel” in pelle come Flame e Opera, e tavoli “Venice”. La “mise en place” contraddistingue più efficacemente le diverse proposte: acciaio mixato al bianco e nero, rigorosamente brandizzati. La cucina intesa come struttura, è stata appositamente voluta ‘a vista’, così, il lavoro dei professionisti, viene reso visibile in ogni singolo passaggio. La linea gourmet prevede un Sushi Corner, dove l’oriente viene contestualizzato alla tipicità partenopea. L’area Grill e Pizza offre la possibilità di mangiare con naturale semplicità. La ristorazione si suddivide in due contraddistinte proposte. La prima è sicuramente più stanziale, con un’offerta culinaria che miscela i prodotti del mediterraneo con quelli della terra e alcune particolarità dal mondo. La seconda proposta osserva una ristorazione “high profile” dove lo chef radicalizza il suo estro con le sue origini campane.

• Store

Studiouno attraverso la straordinaria esperienza nel campo dell’industria tessile del suo mentore, Eugenio Sorrentino D’Afflitto, è il brand di una nuova e ricercata linea di abbigliamento. In quest’area appositamente realizzata all’interno della struttura, questi capi vengono esposti e concessi alla vendita, così come gli accessori personalizzati che contraddistinguono le varie attività di Studiouno. Nel negozio, per lo shopping allargato, sono selezionate firme del lusso internazionale. La particolarità di questo “space”, oltre all’originalità di essere inserito in un luogo “altro”, è soprattutto data dall’atmosfera, resa peculiare da un ambiente con pareti dai colori tenui, arredo postmoderno, musica appositamente selezionata, e dalla professionalità e grazia delle commesse. Questo luogo è anche quello deputato alla richiesta di informazioni sulle opere d’arte che sono esposte, in un galleria naturale, all’interno di tutta la location.

• Enoteca & Cigar Club

Al pian terreno di Studiouno si può ammirare una miriade di esemplari di pesci contenuti all’interno di enormi acquari che formano uno spazio quadrato. All’interno dello stesso prende vita, in una ambientazione appositamente scenografata, una grotta contenente vini e sigari provenienti da ogni parte del mondo. Questi si possono sia fruire sul posto, il luogo è organizzato e strutturato per essere una sala fumatori, sia acquistati, secondo la formula di store.

• Cafè

Fortemente caratterizzato dalla sua struttura, è infatti inserito all’interno della famosissima sfera di vetro, questo luogo deputato alla quotidianità rappresenta sicuramente con maggiore consistenza l’estro impiegato nel realizzare il progetto. I servigi che qui si possono richiedere non sono ovviamente comuni ad altre operosità del genere. La sala bar di Studiouno, aperta dalle prime luci dell’alba fino a tarda notte, dichiara sin dalla sua carta dei caffè la volontà di stupire ed appassionare anche attraverso un semplice gesto. Ogni ora della giornata viene scandita da una serie di proposte estremamente originali abbinate ad altre di comune richiesta. La colazione sottolineata dalla variegata scelta di dolci appositamente preparati dalle cucine; uno snack da consumare in maniera veloce; un aperitivo serale preparato con la strettissima collaborazione degli chef; un drink di preparazione alla serata nel club. Oltre alla possibilità di consumare queste prelibatezze proprio all’interno dell’enorme globo, sono adiacenti una modernissima saletta interna, con salotti e suppellettili disegnati ad hoc, e lo splendido parter esterno dove i diversi materiali in uso alla realizzazione sono resi ancor più emblematici dall’arredo appositamente studiato.

• Gymnastic Suite

I colori, profumi e suoni di questa location accolgono il design e le funzioni degli attrezzi creando l’ambiente ideale per esercitare la migliore forma fisica del corpo. Le dotazioni tecniche che compongono l’arredo sono firmate TechnoGym, e rappresentano gli ultimi modelli in ordine di tempo per quanto riguarda lo studio accurato e la progettazione scrupolosa: “Vario” è un prodotto innovativo che offre la piacevolezza del movimento e la sua totale adattabilità al passo degli utenti. La sua particolarità sta nelle separate funzioni total oppure lower body, ed è adattissimo per allenamenti cardiovascolari. Questo speciale attrezzo offre la possibilità, inoltre, di consultare attraverso un apposito schermo frontale, il web. Il “Kinesis Cricuit” è un sistema perfetto per l’allenamento a circuito, ovvero la possibilità di eseguire più di 400 movimenti diversi e di scegliere tra 250 esercizi. Altre apparecchiature di ultima generazione, attestano la possibilità di eseguire esercizi per la riabilitazione e la fisioterapia. Il lavoro fisico verrà, ovviamente, consigliato, condiviso e monitorizzato con il supporto di personale altamente qualificato.

• Clinica estetica & Centro Benessere

Realizzato su due livelli, il centro si affida alla professionalità dell’azienda RVB e alla qualità riconosciuta dei suoi prodotti: “per tutti gli abitanti di questo universo RVB ha studiato prodotti che parlano al corpo ed alla mente”. Nel primo settore dal design ultramoderno, in appositi ambienti, si realizzano trattamenti per risolvere i principali inestetismi su viso e corpo, affinché la bellezza sia l’assoluta protagonista. In questo settore, infatti, sono installate diverse cabine denominate “della bellezza”, in cui il nostro personale, formato e preparato dagli specialisti RVB, esegue i trattamenti. Sono ambienti curati nei dettagli, dai profumi alla musica, dove personale estremamente esperto esegue manipolazioni per aiutare a ritrovare il corretto benessere psico-fisico. Il secondo livello è rappresentato da un ambiente realmente unico nel suo genere. Se fino a questo momento l’atmosfera della location tutta è stata associata al design moderno, lo scenario qui rappresentato fa emergere la volontà anche di spettacolarità insita nel concetto ideatore di Studiouno. Vere e proprie grotte sono state ricostruite con uno sguardo fedele ed emozionale. Al centro di esse una scultura in arenaria che gioca contestualmente con acqua fluente, mentre attorno si districano numerosi habitat terapeutici. Si è scelto come comune denominatore il metodo KNEIPP. Sono vasche d’acqua termalizzata che tonificano il tessuto muscolare rigenerando stato fisico e mentale: idromassaggio, cervicale, soluzione acqua fredda e soluzione acqua calda. Questo percorso si arricchisce con le docce foto terapeutiche e cromatiche, dove l’acqua con il complemento di luci colorate e odori di aromi naturali procura sensazione di benessere e di rilassamento; la sauna finlandese che tonifica e rigenera il corpo e concorre ad una disintossicazione dell’intero organismo; una speciale cabina che raccoglie un connubio di pratiche: bagno turco, sauna, camera del sale e camera del ghiaccio, con una spettacolare riproduzione e successiva cascata di cubetti. Luoghi dedicati in cui sono eseguite delle vere e proprie terapie studiate e messe a punto per ogni tipologia di inestetismo, come slimming, toning, anticell. Nelle cabine specifiche personale specializzato applica i protocolli di lavoro RVB, frutto di conoscenza ed esperienza. Il benessere totale è garantito grazie anche ai massaggi con letti speciali realizzati da RVB, per bagni di vapore, bagni di luce, bagni di aromi, fangoterapie ed altri avvolgimenti. Il percorso benessere nelle grotte si finalizza negli spazi decretati al relax, dotati di comode chaise longue, diffusione di musica appositamente realizzata, e un curatissimo angolo beverage e frutta, con tisane e frutta di stagione.

Follow Casertasette on Twitter

 
· Inoltre Tempo libero
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Tempo libero:
CASERTA, LOTTERIA ITALIA: CACCIA AI VINCITORI DEI BIGLIETTI. FORSE TURISTI

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it