nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


Follow Casertasette on Twitter

TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Dischi Introvabili
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
PREVENZIONE ANDROLOGICA, EIACULAZIONE PRECOCE: VISITE GRATIS


CAMPANIA, 10 marzo 2010 – Dal 15 al 19 marzo la Campania partecipa alla 10a edizione della Settimana della Prevenzione Andrologica: gli Specialisti Andrologi di 11 Centri della regione saranno disponibili, su appuntamento e gratuitamente, per gli uomini italiani che desiderano una visita andrologica di prevenzione o che vogliono affrontare il loro problema di Eiaculazione Precoce. La Settimana, organizzata su tutto il territorio nazionale dalla Società Italiana di Andrologia (SIA), ha il patrocinio dei Ministeri della Salute e della Gioventù ed è sostenuta da un’ampia campagna di divulgazione su radio, stampa e web. Da oggi è possibile telefonare al numero verde dedicato (800.999.277) o andare su www.eiaculazioneprecocestop.it per trovare il Centro più vicino a cui telefonare per prenotare la visita gratuita. “La Settimana di Prevenzione Andrologica è un appuntamento importante – sottolinea il Dott. Stefano Pecoraro, Resp. Andrologia Chirurgica Modulo Alta Specialità Nefro-Uro-Andrologia, Clinica Malzoni Avellino - che la nostra Società rinnova anche quest’anno dando l’opportunità ai maschi italiani di una visita gratuita dall’Andrologo, lo Specialista dell’uomo”. L’opportunità è offerta a tutta la popolazione maschile che desideri prevenire o affrontare i problemi legati alla salute sessuale e alla fertilità. Con l’edizione di quest’anno, SIA vuole impegnarsi a tutto campo a favore dell’Eiaculazione Precoce, la più frequente disfunzione sessuale maschile. L’invito della Società a visitare l’Andrologo, infatti, è rivolto anche a quegli uomini alle prese con questo disturbo, che nel sud Italia (Campania compresa), come in Italia, rappresentano circa il 23% della popolazione maschile (In Italia circa il 20%).1,2 “Il motivo – spiega il Dott. Pecoraro – è la riluttanza a parlare di questa condizione. Chi soffre di Eiaculazione Precoce pone numerose barriere ad affrontare il problema. L’imbarazzo è la ragione principale, come emerge da una recente indagine condotta da GfK Eurisko.2 Il 76% degli uomini con EP, infatti, ritiene la propria condizione imbarazzante, ancor più della disfunzione erettile. Tanto è vero che solo il 42% degli uomini ne ha parlato nell’ultimo anno. D’altra parte, quando ne parla, lo fa con la partner e non con il medico. L’eiaculazione precoce è, in sostanza, ancora un tabù, nonostante le forti implicazioni negative in termini di ansia, frustrazione, scarsa autostima e la conseguente compromissione del rapporto di coppia. “Una visita gratuita durante la Settimana della Prevenzione Andrologica – conclude il Dott. Pecoraro - rappresenta un’opportunità per iniziare a rompere questo tabù e avviarsi verso una soluzione del problema”. D’altra parte, gli uomini non ne parlano con il Medico non solo per imbarazzo ma anche perché non conoscono realmente la natura del problema: chi è alle prese con l’EP la conosce poco e soprattutto la ritiene, erroneamente, solo un problema di natura psicologica (il 92% degli uomini secondo l’indagine Eurisko). “In realtà – continua il Dott. Pecoraro – l’EP è una condizione medica: ha infatti cause fisico/organiche che richiedono di essere trattate a livello medico con uno Specialista come l’Andrologo e non invece con il solo supporto di uno psicologo.” Studi recenti hanno dimostrato, infatti, che è un neurotrasmettitore, la serotonina, a giocare un ruolo cardine nel controllare l’eiaculazione e la risposta sessuale maschile. L’eiaculazione precoce risulta associata, in particolare, a una ridotta concentrazione di serotonina.3,4,5,6 Un aumento dei livelli di questa sostanza a livello del sistema nervoso centrale svolge un’azione inibitoria sull’eiaculazione, ritardandola. “Chiarire la natura del problema durante una visita dallo Specialista Andrologo – sottolinea il Dott. Pecoraro - può rappresentare l’occasione per trovare una prima risposta”. “Siamo sicuri – conclude il Dott. Pecoraro - che la Settimana della Prevenzione Andrologica rappresenti un importante appuntamento per iniziare a parlare del problema, avviando i tanti italiani che ne soffrono verso la sua soluzione, oggi possibile. In effetti fino a poco tempo fa non vi erano terapie farmacologiche indicate per l’EP. Solo da luglio, anche in Italia, è disponibile, su prescrizione medica, il primo farmaco, a base di dapoxetina, approvato per il trattamento al bisogno dell’eiaculazione precoce, che agisce proprio sui livelli di serotonina”.

Gli 11 centri campani dove è possibile prenotare una visita gratuita per l‘Eiaculazione Precoce: · Napoli - Ospedale Buon Consiglio Fatebenefratelli - S. Di Meo - 081.5981806 · Napoli - Ospedale S. Gennaro, U.O. Urologia - F.M. Fabrizio, P. Sannino - 081.2545124/061 · Napoli - Univ. degli Studi di Napoli Federico II, Clinica Urologica - V. Mirone, C. Imbimbo, A.Palmieri, F. Fusco - 081.7464308 · Napoli - Casa di Cura Villa Germana (C.G. Ruesch) - D. D’Agostino - 081.7178111, 081.7141977 · Napoli - Studio Medico - M. Sorrentino - 335.5244416 · Acerra - Studio Medico - L. Montano - 081.3193111/2 · Benevento - A.O. Rummo, Amb. di Androl., U.O.C. Urologia - L. Salzano, A. Delle Cave, V. Tripodi - 0824.57474/83 · Pomigliano d’Arco - ASL NA 3 SUD DSB51 - C.A. Franzese - 081.3296460 · Pompei - Studio Medico - S. Raimondo - 081.8628137 · Salerno - Studio Medico - Centro CheckUp - S. Pecoraro, R. Giannella - 089.771010 · Salerno - Studio Medico - G. Sessa - 089.798025

 
· Inoltre Medicina
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Medicina:
CASERTA, LEGGE ANTIFUMO: SCATTA LA MEZZANOTTE E ARRIVANO GLI SMOKEBUSTERS

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it