BOTTI DI CAPODANNO, CASERTA: POLIZIA SEQUESTRA UNA TONNELLATA DI FUOCHI
Data: Giovedý, 29 dicembre @ 19:30:51 CET
Argomento: Cronaca




Una tonnellata di fuochi d'artificio Ŕ stata sequestrata dalla Polizia a S. Marcellino, un comune a pochi chilometri da Aversa, nell'ambito degli speciali servizi, disposti dal questore di Caserta, Mario Papa, intesi a contrastare la vendita illegale di "botti" in queste festivitÓ di fine anno. Oltre due quintali di giochi pirotecnici, classificati dagli artificieri di quarta e quinta categoria, per i quali Ŕ necessaria, tra l'altro, una particolare licenza del Prefetto sia per la detenzione e sia per la loro commercializzazione, sono stati trovati da agenti del commissariato di Aversa e da quelli del posto fisso di Casapesenna, all'interno di una "Motoape", parcheggiata a ridosso di un negozio di giocattoli. Gli altri otto quintali erano, invece, ammassati nel cortile adiacente lo stesso esercizio commerciale,protetti dalla pioggia con alcuni teloni. Il materiale sequestrato , secondo quanto accertato dalla Polizia era nella disponibilitÓ del titolare del negozio di giocattoli che Ŕ stato denunciato insieme con il proprietario del motofurgone. Artificieri della polizia hanno inventariato e successivamente distrutto il materiale sequestrato.(29 dicembre 2005-19:30)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4822