STUPRO DI PASQUA: ARRESTATO ALBANESE DI 20 ANNI
Data: Venerdý, 29 agosto @ 14:48:05 CEST
Argomento: Cronaca




Polizia e carabinieri hanno arrestato a San Nicola La Strada un albanese fortemente sospettato dello stupro commesso a Pasqua di quest'anno nei pressi del vecchio convento dei Cappuccini ad Aversa. L'uomo, 20 anni, Alfred Koci, che agý con alcuni complici aveva numerose identitÓ ma Ŕ stato riconosciuto dalla coppia di giovani fidanzati nel corso di un confrontiio. Le sue impronte digitali corrispondevano ad un altro nome con il quale era conosciuto negli ambienti l'albanese. Joci, che stava cercando lavoro come stagionale aveva trovato rifugio in un casolare a San Nicola La Strada ed aveva cambiato le sembianze. Koci ed i suoi complici (la violenza sessaule sarebbe stata consumata solo dall'arrestato) piombarono nella zona dove si era appartata la coppia. In quattro, armati e mascherati, circondarono l'auto: i due, costretti a uscire dalla vettura, furono aggrediti, picchiati e rapinati. La ragazza dovette subire violenza mentre il suo fidanzato, legato, fu obbligato ad assistere alla scena. Poi si sono allontanati indisturbati. Soccorsi da un automobilista, i due fidanzati avvisarono i carabinieri. Si cominci˛ poi ad indagare fra bande albanesi in base alle informazioni fornite dalla coppia.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=365