CASERTA, RACKET A BELONA: POLIZA ESEGUE DUE ARRESTI
Data: Mercoledý, 20 ottobre @ 07:04:42 CEST
Argomento: Cronaca




Due pregiudicati, Antonio Di Rubba di 20 anni e Antonio Ciriello, di 21 anni, entrambi di Vitulazio, sono stati arrestati dalla polizia, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Gabriella Pepe, su richiesta del sostituto procuratore Antonio Ricci, con l'accusa di estorsione continuata ai danni di operatori commerciali di Bellona. Di Rubba e Ciriello erano stati bloccati nel luglio scorso da agenti della Squadra Mobile, che a conclusione di indagini ed appostamenti, li avevano sorpresi mentre effettuavano telefonate estorsive ad imprenditori della zona.. I due giovani malviventi avevano ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari, ma nel prosieguo delle indagini, sulla base anche del materiale cartaceo sequestrato nella loro abitazione, la polizia ha accertato altri tentativi di estorsioni, con minacce telefoniche ad altri operatori economici.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2492