CASERTA: SCARPE FALSE E TESTI SACRI SEQUESTRATI DA GDF
Data: Giovedý, 14 ottobre @ 23:08:45 CEST
Argomento: Cronaca




Preziosi libri antichi con testi sacri in lingua cirillica mischiati a seimila scarpe con marchi contraffatti. Questo il singolare carico di un tir rumeno bloccato e sequestrato dalla Guardia di Finanza sull' Autostrada Milano-Napoli nei pressi di Teano (Caserta). Il mezzo pesante, entrato in Italia dal passo del Tarvisio, Ú stato intercettato dai finanzieri della Compagnia di Aversa (Caserta) su indicazione del colleghi del nucleo regionale di Trento della Guardia di Finanza, impegnati in indagini nel mondo della contraffazione dei marchi di fabbrica. Dopo aver perquisito il tir con i cani, i finanzieri hanno rinvenuto seimila calzature di marca Prada e Nike che, una volta immesse sul mercato clandestino, avrebbero fruttato circa 300 mila euro. Oltre alle scarpe, sono saltati fuori tre libri antichi che erano nascosti in doppi fondi. Da una prima perizia, sono risultati essere testi sacri, scritti in cirillico, uno dei quali un manoscritto risalente al 1500, gli altri del 1600. Gli inquirenti non escludono che i libri siano stati rubati su commissione da biblioteche di antichi monasteri rumeni e destinati a trafficanti internazionali di opere d' arte. Ulteriori perizie verranno effettuate nei prossimi giorni per accertare la provenienza e la destinazione sia delle scarpe contraffatte che dei testi sacri.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=2473