CASERTA, SANITA': PINZA NELL'ADDOME, INDAGATI QUATTRO MEDICI
Data: Lunedý, 24 gennaio @ 19:11:03 CET
Argomento: Cronaca




PIEDIMONTE MATESE (Caserta), 24 gennaio 2011 - (Casertasette) - Risultano indagati per concorso in lesioni personali colpose i due medici e i due infermieri che, durante un intervento chirurgico, dimenticarono una pinza nell'addome di una paziente operata in una clinica privata del Casertano. La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha emesso nei loro confronti quattro avvisi di garanzia notificati oggi agli indagati dai carabinieri di Piedimonte Matese. Vittima della "dimenticanza" fu una donna di Pratella, comune dell'alto casertano. La presenza del corpo estraneo nell'addome della 54enne fu scoperta - hanno spiegato i carabinieri - dopo una serie di disturbi, di alterazioni organiche e forti dolori addominali che la donna inizi˛ ad avvertire dopo l'intervento.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=20347