CASERTA: PISTOLE, MUNIZIONI E EURO FALSI. ARRESTATO EX COMMERCIANTE
Data: Sabato, 11 settembre @ 17:51:31 CEST
Argomento: Cronaca




CASERTA, 11 SETTEMBRE 2010 - Tre pistole, due delle quali di grosso calibro, numerosi proiettili per pistole di vario calibro e 8 banconote false da 50 euro, sette delle quali con il medesimo numero di serie, sono state sequestrate da agenti della squadra Mobile nel corso di una perquisizione nell'abitazione di un ex commerciante casertano, Saverio Massaro, di 68 anni. L'uomo stato arrestato con l'accusa di detenzione illegale di armi e munizioni e di spendita di monete false. Le indagini, che hanno portato all'arresto di Massaro, sono scattate nell'agosto scorso quando agenti della Mobile fermarono tre persone sorprese mentre tentavano di acquistare merce con tre banconote da 50 euro false, che sarebbero state fornite - secondo quanto accertato dalla polizia - da Massaro. Sono ora in corso indagini per accertare la provenienza delle armi: una Smith&Wesson calibro 38, una pistola a tamburo Beretta calibro 32 e un'altra pistola a tamburo, calibro 22, con matricola cancellata e oltre 100 cartucce, Massaro stato associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=19948