CONTROLLI SU CANTIERI DI LAVORO: 132 DENUNCE TRA SALERNO E CASERTA
Data: Domenica, 24 maggio @ 09:24:28 CEST
Argomento: Cronaca




SALERNO, 22 MAGGIO 2009 - Da questa mattina oltre 300 carabinieri del comando provinciale di Salerno, assieme agli ispettori della direzione provinciale del lavoro di Salerno ed ai colleghi del nucleo ispettorato dell'Arma, stanno svolgendo un vasto servizio di controllo nei cantieri edili dove operano ditte locali e quelle provenienti dalle province di Caserta e Napoli. L'operazione disposta dal comandante provinciale dell'Arma, il colonnello Gregorio De Marco, di concerto con la Procura della repubblica di Salerno, si resa necessaria per prevenire gli infortuni dei lavoratori e reprimere il lavoro nero. Negli ultimi quattro mesi i controlli effettuati nei cantieri edili, hanno consentito di denunciare 132 persone. Le verifiche sono state finalizzate al contrasto delle violazioni alle norme sulla prevenzione degli infortuni, sul lavoro nero e sulla mancata corresponsione dei contributi previdenziali, con un'attenzione particolare agli abusi edilizi. In 4 mesi sono stati controllati 376 cantieri impegnati nella realizzazione sia di civili abitazioni sia di opere pubbliche stradali ed infrastrutturali. Le 132 persone denunciate dovranno rispondere a vario titolo di mancata osservanza delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro, impiego di manodopera irregolare e mancata corresponsione dei contributi previdenziali.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=17040