RUBANO PER FAME: ARRESTATE DUE SORELLE DEDITE A FURTI SUPERMARKET
Data: Giovedý, 14 maggio @ 14:38:08 CEST
Argomento: Cronaca




CASERTA, 14 maggio 2009 - Sono ritenute responsabili di almeno quattro furti in supermercati dell'area nolana, nel Napoletano. Con quest'accusa sono state arrestate con il beneficio dei domiciliari due sorelle, giÓ note alle forze dell'ordine ed entrambe residenti in provincia di Caserta. Antonella D'Agostino, 43 anni di Casapesenna, e Candida D'Agostino, 39 anni di Cesa, sono destinatarie di un'ordinanza di custodia cautelare emessa l'11 maggio dal gip del Tribunale di Nola (Napoli). La coppia aveva preso di mira una serie di negozi della catena 'Md discount' in diversi comuni del napoletano. Il 17 gennaio si erano impossessate di prodotti alimentari per 200 euro a Saviano; il 24 gennaio, sempre a Saviano, avevano rubato merce del valore di 150 euro e, scoperte alle casse dal personale addetto alla sicurezza, avevano minacciato un dipendente per assicurarsi la fuga. Sempre il 24 gennaio, a Nola, avevano tentato di rubare prodotti alimentari, non riuscendo per˛ a portare a compimento il 'colpo' perchŔ scoperte dai dipendenti del supermercato. Il 14 febbraio, infine, si erano impossessate di alimentari per 300 euro all'interno di un negozio di Acerra. Altre due donne: una 41enne e una 44enne sono state, inoltre, sottoposte all'obbligo di presentazione quotidiana. Sono ritenute complici della coppia di sorelle per almeno due furti.





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=16977