CASERTA: BRASILIANA E OCMPLICE TENTANO INCASSO BONIFICO IRPEF
Data: Venerdý, 25 aprile @ 13:01:46 CEST
Argomento: Cronaca




Una brasiliana, Simone Santana da Silva, di 28 anni, residente da tempo a Casapulla, comune a pochi chilometri da Caserta, ed un suo complice, Tommaso Desiato, di 30 anni, di Maddaloni, sono stati arrestati da una pattuglia di carabinieri di S.Prisco, dopo avere tentato, esibendo documenti falsi, di incassare un bonifico di circa 1000 euro per rimborso IRPEF, rubato ed intestato ad un contribuente di Torino. Del tentativo di truffa si Ŕ accorto un impiegato dell'ufficio postale che, rallentando con un pretesto l'operazione, ha consentito ai carabinieri, in zona per normali servizi di controllo del territorio, hanno sorpreso in flagranza i due, arrestandoli con l'accusa di tentata truffa, falsitÓ materiale, possesso di documento riconoscimento falsificato, sostituzione di persona e ricettazione. (24 aprile 2008)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=14393