MOLESTIE ALLA CANTANTE LAURA PAUSINI: CONDANNATO 40enne DI CASERTA
Data: Sabato, 19 aprile @ 15:11:26 CEST
Argomento: Cronaca




Un quarantenne del Casertano - G. A. - stato condannato a dieci mesi di carcere per avere molestato Laura Pausini. La pena, come riportato oggi da alcuni quotidiani locali, gli stata inflitta l'altro ieri dal tribunale monocratico di Faenza (Ravenna). Secondo le indagini dei carabinieri, tra la fine del 2006 e l'inizio del 2007 l'uomo avrebbe bersagliato di telefonate e appostamenti villa Pausini, il domicilio di Castelbolognese (comune in provincia di Ravenna) nel quale vivono i genitori della cantante, la sorella e il marito di questa. E proprio il nome di quest'ultimo attaccato sul campanello aveva permesso al fan casertano di trovare sull'elenco del telefono il numero di di casa. Altre volte quel campanello lo suonava e chiedeva di Laura. Oppure attendava fuori, tutto registrato dalle telecamere. In una occasione l'uomo era riuscito a passare un mazzo di fiori alla sorella della cantante con un singolare bigliettino allegato:"Da tuo marito". (19 aprile 2008-15:10)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=14359