ELEZIONI POLITICHE /2: VOTO ALL'UDC, SANTONASTASO RISPONDE A CORONELLA
Data: Mercoledì, 02 aprile @ 14:30:43 CEST
Argomento: Politica




CASERTA - “Votare Udc per permettere ai moderati italiani di veder rappresentate le proprie aspettative, consentire a chi si ispira ai tradizionali valori cattolici e democratici propri degli italiani di avere finalmente voce, per rompere un forzato sistema bipartitico, innaturale ed ingessato, incapace di fornire le risposte equilibrate che in particolare la nostra provincia attende con urgenza”, questa la risposta del candidato al Senato Domenico Santonastaso a chi ritiene, come il candidato PdL Gennaro Coronella, che il voto all’Udc sia un voto sprecato. “Comprendo che l’avanzata delle forze moderate di centro – ha aggiunto Santonastaso – possa preoccupare gli altri schieramenti, convinti, fino ad oggi, che i giochi fossero ormai fatti. La nostra presenza in questa campagna elettorale serve proprio a scompaginare uno schema predeterminato, ritenuto a torto inalterabile ed un bipolarismo elitario e iniquo, ma soprattutto non rappresentativo della reale vocazione degli italiani. Il Centro afferma la necessità del pluralismo e di creare le condizioni per un rilancio del Mezzogiorno…e dubito che il PdL, rappresentante di vasti interessi economici concentrati nel nord Italia ed alleato della Lega di Bossi, possa realmente dare una risposta adeguata alle esigenze del nostro Sud. Dare il proprio voto all’Udc – termina Domenico Santonastaso – per la presenza di candidati ben radicati sul territorio casertano, è la vera occasione per il futuro della nostra provincia”. (2 aprile 2008-14:30)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=14234