PARCHEGGI DI CASERTA IN MANO ALLA CAMORRA: ARRESTI DDA
Data: Giovedý, 20 dicembre @ 09:06:00 CET
Argomento: Cronaca




Erano riusciti a monopolizzare con minacce ed anche aggressioni i parcheggi nel centro e nella periferia di Caserta per conto del clan camorristico dei"Mazzacane", l'organizzazione di Marcianise facente capo ai fratelli Salvatore e Domenico Belforte. La Squadra Mobile di Caserta a conclusione di indagini coordinate dalla DDA di Napoli ha eseguito questa mattina quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere con l'accusa di associazione per delinquere finalizzataall'acquisizione della gestione di tutti i parcheggi nel capoluogo. Destinatari dei provvedimenti restrittivi emessi dal Tribunale di Napoli, su richiesta della DDA, quattroe sponenti dei "Mazzacane", clan operante tra Marcianise, Caserta e comuni limitrofi. I particoloari sulle indagini saranno illustrati in una conferenza stampa dal procuratore capo della Repubblica di Napoli, Giandomenico Lepore nel corso della mattinata. (20 dicembre 2007-09:05)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=13335