CASERTA: SPACCIA CRACK AI DOMICILIARI, DI NUOVO IN CARCERE
Data: Domenica, 26 agosto @ 10:21:25 CEST
Argomento: Cronaca




Maddaloni (Caserta) - Agli arresti domiciliari per droga, un pregiudicato, Michele Bruno, di 48 anni, originario di Maddaloni ma residente a Caserta, stato trovato in possesso di oltre 40 grammi di crack. La sostanza stupefacente stata trovata nel corso di un controllo dei poliziotti dell'Ufficio Perevenzione Generale: era nascosta nell'armadio della camera da letto, in parte contenuta in un barattolo di vetro ed in parte gi confezionata in piccoli involucri di cellophane. Michele Bruno stato arrestato e associato al carcere di S.Maria Capua Vetere. (26 agosto 2007-10:20)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=12280