CASERTA, COLPO GROSSO ALLA BANCA DI ROMA: RUBATI 160 MILA EURO
Data: Mercoledý, 01 agosto @ 21:30:42 CEST
Argomento: Cronaca




Banda del buco in azione a Caserta questo pomeriggio: centosessantamila euro in banconote di vario taglio ed il contenuto di alcune cassette di sicurezza il bottino - secondo una prima stima - di una rapina operata da sette banditi nell'agenzia del Banco di Roma in piazza Vanvitelli. I malviventi, secondo una prima ricostruzione della polizia, sono entrati in una delle stanze dell'istituto di credito, che dista un centinaio di metri dalla questura, subito dopo la chiusura al pubblico, attraverso le condutture fognarie, praticando un foro nel pavimento. Con il volto coperto dai passamontagna e armati, i rapinatori si sono impadroniti del denaro che un dipendete stava inserendo nello sportello bancomat e di quello contenuto nei cassetti. Subito dopo hanno costretto un impiegato ad aprire il locale blindato che custodisce le cassette di sicurezza. Una volta entrati nel locale hanno forzato e svuotato alcune cassette, prima di fuggire attraverso la condotta fognaria. Quando gli agenti della squadra mobile sono arrivati sul posto i banditi si erano giÓ dileguati. Il sistema fognario casertano, che arriva fino ai Regi Lagni, nella zona di Marcianise, consente una facile via di fuga: i poliziotti stanno ispezionando i cunicoli per cercare di individuare la via d'uscita utilizzata dai banditi. (1░ agosto 2007-21:30)





Questo Articolo proviene da Casertasette
https://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
https://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=12093