nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
COSA PORTI IN TAVOLA?: A SALERNO MEDICI A CONFRONTO SU CIBI FALSI


SALERNO, 18 MAGGIO 2010 (Casertasette) – Venerdì, 21 maggio, alle ore 17, al Majestic Business Center (Sala Excelsior) di Battipaglia si terrà la tavola rotonda dal tema: “Sos Salute: il falso in tavola”, organizzato dalla Cooperativa Mediservice di Salerno, presieduta dal dottor Alessandro Noia, il collaborazione con il Consorzio Mega Ellas presieduto dal dottor Luigi Santoro. Dopo il saluti del presidente Santoro (al quale saranno affidate anche le conclusioni), interverranno: Giandomenico Consalvo (Giunta Nazionale Confagricoltura) che parlerà della “Tracciabilità ed etichettatura a tutela del cittadino”; Mario Miano (assessore Settore Agricoltura della Provincia di Salerno) che affronterà il delicato problema delle mense scolastiche, focalizzando la sua attenzione sul “Mangiar sano a casa nostra: iniziamo dalla scuola” , e, infine, Giovanni Canora (nutrizionista, Coordinatore Osservatorio Sicurezza Alimentare della Provincia di Salerno), il quale si soffermerà su “Alimenti, modalità produttive e di trasformazione, malattie correlate e qualità nutrizionale”. Seguirà una degustazione di prodotti tipici locali. “Noi, medici di medicina generale – spiega la dottoressa Luisa Pellegrino (in doppia veste di moderatrice e promotrice dell’evento) – stiamo assistendo sempre più ad una dilagante richiesta dei nostri pazienti di sapere. I fatti di cronaca, nazionali e non solo, portano alla ribalta sempre più episodi di contraffazione alimentare e alimenti scaduti e poi immessi nuovamente sul mercato con certificazioni fasulle. La gente ha paura e il convegno di venerdì è solo il nostro primo passo per iniziare un’azione di sinergia fattiva a tutela dei cittadini”.

 
· Inoltre Alimentare
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Alimentare:
FERRARELLE: L'ACQUA DI CASERTA TORNA IN MANI ITALIANE

Punteggio medio: 0
Voti: 0

Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it