nCaserta Sette - informazione - news - attualità - cronaca - sport - turismo - musica e arte - reggia di caserta - giornalisti - giornalismop - attualità - omicidi - rapine - storia di caserta - per caserta - in caserta - con caserta


Privacy Policy / Cookies


IL TG ON LINE E' OFFERTO DA


GUARDA QUI LE VIDEONEWS


TV LIBERE: GIORNALISTI DI CASERTA A MATRIX


Il Blog di Prospero Cecere


UFFICI STAMPA TOP TEN A CASERTA (New Entry)

  
  Collabora con Noi
  Per Aziende ed Enti
  La tua vicenda qui
  Archivio Giornali
  Gerenza
  Servizi Emittenti Tv
  Spot & Doppiaggi
  Archivio Servizi Tg
  I tuoi ricordi in Dvd
  Musica-Party-Sfilate
  www.sannioturismo.com



  Archivio news
  Argomenti
  Cerca nel sito
  Invia una news
  Lista iscritti
  Messaggi privati
  News
  Recommend_Plus
  Sondaggi
CAMPANIA: NEGLI ENTI UN TERZO DI AMMINISTRATORI DONNE E' UNDER 35


NAPOLI, 5 MAGGIO 2010 - In Campania un terzo delle donne che svolgono il ruolo di amministratrice negli enti pubblici della regione ha meno di 35 anni e, su un totale di 9623 amministratori, i giovani rappresentano il 17% del totale. E' questo il quadro che emerge nel Rapporto Cittalia 2010 dove è evidenziata la sempre più forte presenza delle giovani donne nelle amministrazioni locali campane. Lo studio sarà presentato nel corso della seconda assemblea programmatica di ANCI Giovane, in programma il 7 e 8 maggio prossimo a Taormina (Messina). Il rapporto, redatto dall'istituto di ricerche dell'associazione dei comuni, mette in luce il ruolo sempre più rilevante svolto dagli under 35 nelle amministrazioni locali italiane: rispetto al totale degli amministratori comunali campani, la partecipazione femminile è molto più marcata rispetto a quella dei colleghi uomini, il 32% rispetto al 15% sul totale delle cariche. Un terzo delle amministratrici totali della regione ha meno di 35 anni, come il 33% dei consiglieri donna e il 35% degli assessori. Risulta ancora scarsa, però, la percentuale di donne rispetto al totale dei giovani eletti, che equivale a meno di un quinto. Su un totale di 9623 amministratori locali, i giovani rappresentano in tutta la regione il 17%, equivalente al 7,1% dei 23mila giovani eletti locali. Quasi il 60% dei 1633 amministratori under 35 campani è stato eletto in comuni fino a 5000 abitanti, confermando la fiducia sempre più forte dei cittadini nei confronti di quei giovani che intendono impegnarsi nell'amministrazione dei comuni a più elevato rischio di spopolamento. Il 74,2% degli under 35 eletti nei comuni campani ricopre la carica di consigliere comunale (1211 in totale) mentre particolarmente elevato è il numero di giovani assessori (362), che equivalgono al 22% del totale dei giovani amministratori. Dalla ricerca emerge anche che appena l'1% dei giovani amministratori è stato eletto alla carica di sindaco; in particolare, i sindaci under 35 della regione sono il 4% del totale dei sindaci. La provincia in cui è stato eletto il maggior numero di giovani amministratori è quella di Salerno (27,9%), seguita da Avellino (22,4%) e Napoli (20%), dove invece si registra la minor presenza di under 35 rispetto al totale degli amministratori (15%) con un dato al di sotto della già bassa media regionale ma condiviso con le province di Caserta e Salerno, entrambe al 16,6%. Per quanto riguarda il titolo di studio, più del 90% dei giovani amministratori campani è in possesso di un titolo di istruzione superiore, una percentuale di dieci punti superiore a quella degli over 35, che si ferma all'80%.

 
· Inoltre Enti e Comuni
· News di redazione


Articolo più letto relativo a Enti e Comuni:
CASERTA, INIZIATIVE: IL DIESSINO BASSOLINO PREMIA L'AZZURRO VENTRE

Punteggio medio: 5
Voti: 1


Ti prego, aspetta un secondo e vota per questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Normale
Cattivo



 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

www.casertasette.it