ALLARME VIOLENZA IN STADI: IN TV MARCIANISE-CASERTANA PER ORDINE PREFETTO
Data: Sabato, 15 novembre @ 08:20:21 CET
Argomento:




Il prefetto di Caserta, Carlo Schilardi, ha disposto che per motivi di ordine pubblico la gara di calcio Marcianise-Casertana, valida per il campionato di serie D girone G, ed in programma domenica allo stadio "Progreditur" di Marcianise (Caserta), sia trasmessa in diretta televisiva dall'emittente locale Teleprima. La decisione Ŕ stata adottata nel corso della riunione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza, d'intesa con le due societÓ e l'emittente televisiva casertana incaricata di trasmettere l'incontro. Alla base del provvedimento del prefetto, detatto da motivi di ordine pubblico, ci sarebbe soprattutto la constatazione della limitata capienza dell'impianto di Marcianise, capace di contenere al massimo 1200 spettatori, ed insufficiente, dunque, a soddisfare la richiesta di circa 1000 biglietti avanzata dalla Casertana calcio per un derby particolarmente sentito in Terra di Lavoro. Da qui la decisione della ripresa diretta della partita tra la squadra locale e quella del capoluogo, distanti tra loro poco meno di cinque chilometri. Il sindaco di Marcianise, Filippo Fecondo, ha anche definito insieme con le autoritÓ di pubblica sicurezza, una serie di misure atte ad evitare incidenti sugli spalti e fuori dall'impianto sportivo.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=881