SEQUESTRO DI PERSONA A S.ANGELO IN FORMIS: LE VERITA' NASCOSTE DI ANTONELLA
Data: Giovedý, 05 ottobre @ 15:14:04 CEST
Argomento: Cronaca


Nella foto di Casertasette.com (citare la fonte in caso di pubblicazione) un primo piano di Antonella nel giorno del suo matrimonio.
Nella foto in basso per gentile concessione di Teresa Santillo a Casertasette.com la cugina di Anonella intervistata questa mattina all'esterno dell'abitazione a Sant'Angelo in Formis



Sant'Angelo in Formis - E' affidato al pubbblico ministero Giovanni Cilenti della Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) il caso-rompicapo di Antonella Miccio, la giovane casalinga, mamma di due bambini, che ieri sarebbe stata sequestrata da alcuni uomini incappucciati che l'avrebbero fatta salire a bordo di una Station Wagon scura. La donna, separata e convivente con Alberto Rauso, insegnante di ballo a sua volta lasciato dalla moglie per quella relazione, aveva detto di essere incinta all'ottavo mese di gravidanza ma nessuno, nemmeno fra i familiari, questa mattina, ha confermato. 'Non ci siamo mai accorti di nulla'. Voci che si rincorrono e che mutano di ora in ora stanno facendo diventare il caso un giallo quasi irrisolvibile. Ma c'Ŕ qualcosa che ancora non emerge dalla vicenda, qualcosa di nascosto che da un momento all'altro potrebbe spiegare quello che Ŕ accaduto nella piccola frazione alle porte di Capua. (5 ottobre 2006-15:12)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=7927