PALAMAGGIO' ALL'ASTA: PROVINCIA PRONTA A PARTECIPARE CON 250 MILA EURO
Data: Martedì, 28 ottobre @ 15:53:11 CET
Argomento: Sport




Come è noto la Provincia di Caserta è intervenuta da tempo e ripetutamente sulla questione “Palamaggiò” dichiarando la propria disponibilità a contribuire al salvataggio dell’importante struttura sportiva, compatibilmente con le limitazioni imposte dal proprio Bilancio, qualora il prezzo fissato fosse stato determinato in considerazione della futura destinazione d’uso del Palamaggiò. Riprova ne è stata la costituzione della società mista, a capitale pubblico e privato, il “Consorzio Area Medio Volturno”, tesa alla valorizzazione di tutte le risorse presenti in quell’area, ivi compresa la struttura del Palamaggiò di Castel Morrone. Nel momento in cui il prezzo è stato fissato in ben 40 miliardi delle vecchie lire ed è partita la “cordata” pubblica per l’acquisizione sembrerebbe, stando ad alcune dichiarazioni, che proprio la Provincia sia latitante sulla questione determinando così le nefaste conseguenze di una mancata offerta. Per una esigenza di chiarezza ed affinché non sussista alcuna mistificazione della realtà, si rende noto che la Provincia ha comunicato la propria disponibilità alla sottoscrizione di quote sociali, per un importo complessivo pari a circa 500milioni di vecchie lire. «Al di là di come si possa giudicare l’entità dell’impegno manifestato – ha sottolineato il presidente Ventre – non va dimenticato il ruolo di un Ente come la Provincia, che spende denaro pubblico e che non può certo sottrarre risorse finanziarie alle scuole, alla viabilità e ad altri compiti istituzionali e dovuti senza la necessaria avvedutezza. Ciascuno, infatti, deve dar conto del proprio amministrare la cosa pubblica con correttezza e rispetto dei cittadini amministrati. Resta confermato comunque il forte interesse dell’Ente all’area del medio Volturno e, quindi, al futuro della prestigiosa struttura sportiva la cui storia coincide con quella recente dello sport e degli eventi di grande attrazione di tutta Terra di Lavoro”.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=752