CAMORRA: TRA ARRESTI A CASTELVOLTURNO
Data: Sabato, 25 ottobre @ 19:16:20 CEST
Argomento: Cronaca




Gli ageti del commisarriato di Castelvolturno (Caserta) hanno arrestato tre pregiudicati ritenuti affiliati al clan camorristico capeggiato da Francesco Bidognetti, detto "Cicciotto 'e Mezanotte", ex braccio destro del boss Sandokan-Schiavone: si tratta di Giovanni Letizia, di 23 anni, Oreste Spagnuolo, 24, e Vincenzo Chiaro, 23. Gli arresti sono in esecuzione di un ordinanza emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere, con l'accusa di sequestro di persona e lesioni personali aggravate. Secondo le indagini degli agenti del commissariato di Castelvolturno, i tre pregiudicati ed una quarta persona al momento ricercata, nel settembre scorso picchiarono violentemente un uomo di 43 anni di Castelvolturno, ritenuto autore di uno "sgarro", un furto in un esercizio commerciale del litorale domizio "protetto" dal clan. I quattro giovani, dopo aver prelevato con la forza l'uomo dalla sua abitazione, lo condussero in una baracca dove, sotto la minaccia di una pistola, lo colpirono violentemente e ripetutamente con spranghe e bastoni. I tre arrestati sono stati chiusi nel carcere di San Tammaro.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=737