CASERTA: TENTA CAMBIO DI CINQUE ASSEGNI INPS RICETTATI
Data: Venerdė, 21 luglio @ 10:10:10 CEST
Argomento: Cronaca




I carabinieri di S.Maria Capua Vetere (Caserta ) proseguono nelle indagini per identificare i complici di Luisa Ventriglia, di 55 anni, di Capua, arrestata ieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di S. Maria Capua Vetere per truffa. La donna aveva tentato di accreditare sul suo conto bancario l'importo di cinque assegni emessi dall'Inps e da alcune compagnie di assicurazione per oltre 18 mila euro, destinati ad altri beneficiari. Il comandante della compagnia di S.Maria Capua Vetere, il capitano Carmine Rosciano, che ha coordinato la prima fase dell'indagine, svolta da militari della sezione di polizia giudiziaria del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ritiene, infatti, la donna il terminale di una pių ampia organizzazione, probabilmente a livello nazionale, specializzata proprio nel riciclaggio di titoli di credito rubati o rapinati. (20 luglio 2006-23:55)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6961