ELEZIONI A CASAGIOVE: RAID CONTRO SINDACO CANDIDATO. CACCIA A CITROEN NERA
Data: Sabato, 27 maggio @ 16:20:36 CEST
Argomento: Cronaca




Ieri sera, 26 maggio 2006, durante il comizio di chiusura della campagna elettorale della Lista Insieme Per Casagiove, tenutosi in Piazza della Vittoria dal Sindaco Vincenzo Melone, presso la sede del comitato della Lista Civica, sito in via Jovara si verificato un grave atto vandalico. Ad opera di ignoti, sono stati strappati tutti i manifesti della lista attaccati all'esterno e sono state portate via delle bandiere esposte davanti la sede; inoltre sono stati affissi vari volantini, in bianco e nero, dell'Unione sulla porta di accesso della sede. Il testo del manifestino, offensivo e denigratorio, era altamente provocatorio ed era finalizzato, probabilmente, a determinare situazioni incontrollabili. Un episodio di grave intolleranza e fortemente antidemocratico. Il Sindaco Vincenzo Melone, appena appreso della notizia dell'atto vandalico, ha sollecitato immediatamente le forze dell'ordine ad intervenire, consigliando i tanti giovani che lo stanno sostenendo di non reagire a questa provocazione. Inoltre, il Sindaco Melone ha presentato una regolare denuncia, segnalando il tipo di automobile (una Citroen nera), ed alcuni numeri della targa, utilizzata dagli autori del gesto teppistico. Questo episodio ha, sicuramente, recato un forte danno alla correttezza di questa campagna elettorale. (27 maggio 2006-16.20)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6428