CICLISMO: DA CASERTA LA PRIMA TAPPA DEL GIRO UNDER 26
Data: Lunedì, 22 maggio @ 15:18:49 CEST
Argomento: Sport




“Essere riusciti ad ottenere la partenza del giro d’Italia di ciclismo under 26 da Caserta rende merito all’attenzione che gli organizzatori della manifestazione hanno avuto per questa terra ricca di storia, di risorse paesaggistiche e che tanto ha dato a questo sport e ci responsabilizza ulteriormente per la buona riuscita dell’evento”. È il messaggio che il presidente della Provincia, Sandro De Franciscis, ha inviato agli organizzatori della più importante gara ciclistica a tappe per dilettanti, in occasione della conferenza stampa di presentazione, in programma oggi a Brescia. L’edizione numero 35 del Giro d’Italia under 26 partirà da Caserta il prossimo 9 giugno: la prima tappa sarà una cronometro individuale di 8 km e 500 metri dal Belvedere di San Leucio a Casertavecchia; sabato 10 giugno si terrà la seconda tappa da Maddaloni a San Bartolomeo in Galdo nel Beneventano. “Assume per noi grande rilievo – ha aggiunto il presidente De Franciscis – la scelta di far passare la carovana attraverso siti monumentali come il Belvedere di San Leucio e il borgo medievale di Casertavecchia, le frazioni collinari del capoluogo e alcune delle città più importanti di Terra di Lavoro. Un’opportunità importante di ribalta nazionale, capace di coniugare le sfide dello sport con la valorizzazione delle risorse turistiche”. In occasione dell’avvio del Giro d’Italia – ha concluso De Franciscis –invito pertanto appassionati e non a non far mancare il proprio entusiasmo e sostegno ai giovani atleti in gara, scegliendo di trascorrere una giornata a contatto con tipicità, natura e arte in provincia di Caserta”. (22 maggio 2006-15:15)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6353