MONDRAGONE (CASERTA): BUFERA SU CORSI PROFESSIONALI. DELEGHE A SINDACO
Data: Lunedì, 22 maggio @ 14:16:18 CEST
Argomento: Enti e Comuni




Il sindaco di Mondragone, Ugo Conte, è titolare da oggi delle deleghe ai lavori pubblici, al bilancio,demanio,patrimonio e finanze ,che erano state assegnate al suo vice, Raffaele Chianese, di An, quest'ultimo indagato con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni della Regione Campania. Chianese ha rimesso le deleghe pur non rinunciando all'incarico di membro della giunta di centrodestra, d'intesa con i vertici provinciali del partito. L'indagine nella quale Chianese ed il responsabile della Gestin, società di formazione, Giovanni Ranieri, risultano coinvolti, riguarda i corsi professionali Aifa, finanziati dalla Comunità Europea ed è coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, che nei giorni scorsi ha disposto perquisizioni e sequestro di documenti nell'abitazione, nello studio di commercialista di Chianese e di un'altra commercialista di Mondragone e negli uffici della Gestin. Le indagini puntano ad accertare se i corsi siano stati effettivamente effettuati e se ,come prevede lo stesso progetto, teso a far emergere il lavoro nero, ai partecipanti è stata offerta l'opportunità di una assunzione per un anno presso aziende private.(22 maggio 2006-14:15)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6348