DOPO LE AZIONI LEGALI, IL FILM DEL CASERTANO ANTONUCCI APPRODA NELLE SALE
Data: Mercoledì, 17 maggio @ 12:05:55 CEST
Argomento: Spettacoli




Caserta - Dopo alcune vicissitudini legate al falimento di una società e al mancato pagamento di attori e comparse, il tutto finito davanti al tribunale di Roma, esce nelle sale, grazie all'intervento della Bnl il film del regista casertano Antonucci. Dunque, la leggenda di Masaniello approda sullo sullo schermo: sarà presentato domani in anteprima a Napoli (cinema Modernissimo, ore 21) "Amore e libertà- Masaniello" il film scritto e diretto da Angelo Antonucci che ricostruisce la vicenda, tra storia e mito, del pescivendolo Tommaso Aniello di Amalfi che nel luglio del 1647 guidò la rivolta del popolo napoletano contro il viceré spagnolo. Nel film di Antonucci, che distribuito da Revolver uscirà nelle sale italiane a giugno, Masaniello è Sergio Assisi e sua moglie Anna Ammirati. Personaggi centrali sono interpretati da Franco Nero (il viceré duca di Arcois) e Anna Galiena (la viceregina). Nel cast tanti attori napoletani tra i quali Nicola di Pinto, Patrizio Rispo, Mario Porfido, Antonio Acampora. La serata, presentata da Cinzia Profita, è patrocinata dalla Provincia di Napoli. Prima della proiezione del film, Marco Werba, che ha scritto le musiche insieme al premio Oscar Francis Lai, eseguirà un tema della colonna sonora e Enzo Gragnaniello proporrà il brano inedito 'Masaniello' che chiude il film. La proiezione stampa si terrà, al Modernissimo, domani 18 maggio, alle 10,30, seguita dall'incontro con il regista e il cast. (17 maggio 2006-12:00)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6271