TRIESTE, FRODE SU VENDITA AUTO: A CASERTA SEQUESTRATA UNA FERRARI 360 SPIDER
Data: Mercoledý, 10 maggio @ 09:45:18 CEST
Argomento: Cronaca




Un frode all' Iva nel commercio di automobili di lusso, con un giro di affari di circa 500 milioni di euro di fatture false, Ŕ stata scoperta dal Nucleo Regionale della Polizia Tributaria del Friuli Venezia Giulia della Guardia di Finanza che, in un' operazione scattata ieri e conclusasi nel corso della notte, ha arrestato undici persone per violazione della legge "manette agli evasori", truffa ai danni dello Stato e associazione per delinquere. Nei riguardi degli arrestati, il Gip del Tribunale di Udine, Paolo Alessio Verný, su richiesta del pm Luigi Leghissa, al termine di indagini avviate nel 2003 e svolte, oltre che in Italia, in Gran Bretagna, Francia, Austria e Spagna, ha emesso ordinanze di custodia cautelare in carcere (per sette persone) o agli arresti domiciliari (per altre otto). Quattro persone - da quanto si Ŕ saputo - sono riuscite a evitare l' arresto e sono tuttora ricercate. Durante l' operazione, alla quale hanno partecipato oltre un centinaio di uomini della Guardia di Finanza, a Caserta sono stati sequestrati anche una potente "Ferrari 360 spider" e una moto di grossa cilindrata. Secondo gli accertamenti delle Fiamme Gialle, l' Iva evasa supera i dieci milioni di euro, ai quali sono da aggiungere sanzioni fino a venti milioni di euro. (10 maggio 2006-09:45)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6150