CASERTA, COMUNALI: PAOLINO MADDALONI SU RAI 3 PER CONFRONTO CON ANTAGONISTI
Data: Martedì, 09 maggio @ 18:54:04 CEST
Argomento: Politica




Un candidato sicuro di se, che ha sempre cercato di evitare inutili polemiche nonostante venisse trascinato quasi per capelli e con un solo nitido obiettivo: quello di parlare della Caserta futura intesa, non come città utopica, ma piuttosto come città vivibile a misura d’uomo. E’ questa, in sintesi, l’immagine offerta dal prefetto Maddaloni (candidato sindaco di Caserta per la Casa delle Libertà) durante il faccia a faccia con gli altri due aspiranti primi cittadini trasmesso nel primo pomeriggio di ieri su Rai Tre. Maddaloni ha, dunque, tenuto fede alla sua indiscussa fama di persona incline a discutere, con chiunque, in maniera garbata e civile. Il neo-prefetto si è soffermato soprattutto sulla necessità di assicurare servizi adeguati alla cittadinanza. “Sia quei servizi ad personam che interessano le fasce sociali meno abbienti, i diversamente abili, gli anziani e, più in generale, tutti coloro che hanno bisogno d’aiuti concreti, sia i servizi rivolti all’intera cittadinanza quale la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, un piano traffico che decongestioni nelle ore di punte le aree cittadine maggiormente affollate, e – a costo di sembrare ripetitivo ma il tema è davvero molto delicato – la sicurezza dei nostri concittadini che meritano di vivere in una città serena laddove vengano arginati, il più presto possibile e in maniera capillare, gli inquietanti fenomeni di microcriminalità che dilagano da diverso tempo. Ecco: sono queste le priorità a cui il centrodestra, sotto la mia guida, dovrà mettere mano già dalla sera del ventinove di maggio”. (9 maggio 2006-18:53)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6138