TEVEROLA (CASERTA): SGOMBRATE TRENTA FAMIGLIE DI ROM. ALLARME IGIENE
Data: Venerdý, 05 maggio @ 19:26:25 CEST
Argomento: Cronaca




Trenta famiglie di nomadi sono state sgomberate dagli alloggi di fortuna che avevano realizzato lungo le strade dell'area Asi di Teverola e Carinaro, nel Casertano. L'operazione Ŕ stata condotta dagli agenti del commissariato di Aversa che hanno accertato che i nomadi vivevano in condizioni igienico-sanitarie assai precarie. A sollevare l'allarme sulla presenza di accampamenti e dunque del degrado dell'area sono stati nelle scorse settimane alcuni imprenditori della zona. Nella stessa area erano stati segnalati anche alcuni episodi di teppismo e di danneggiamento. All'operazione condotta dai poliziotti del commissariato di Aversa hanno preso parte anche gli addetti dei servizi sociali del comune di Teverola che hanno inviato i nomadi presso alcune strutture attrezzate della zona. (5 maggio 2006-19:25)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6080