A SANTA MARIA C.V. (CASERTA) DUE SEDI PER IL TRIBUNALE CIVILE
Data: Mercoledì, 03 maggio @ 01:16:43 CEST
Argomento: Cittadini e Giustizia




SANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta) - Il tribunale civile di via Santagata, ospitato da cinque anni in un condominio «con corridoi angusti dove si riesce a malapena a muoversi, senza vie di fuga e con seri rischi di possibili crolli» (relazione della locale sottosezione dell’Associazione nazionale magistrati), sarà ben presto affiancato da una nuova struttura. Scadrà il 10 maggio, infatti, il bando del comune relativo ad una «offerta per la sede del Tribunale civile». L’amministrazione cerca un’immobile con una estensione minima di 2.500 metri quadrati, dotato delle normali autorizzazioni urbanistiche e sanitarie Insomma, il tanto contestato tribunale civile, ogni giorno causa di disagio per magistrati, avvocati, personale ed utenti è diventato piccolo ma non si sposterà, almeno per il momento, da via Santagata. «Il contratto di locazione dell’attuale immobile che ospita il civile – spiega il presidente del tribunale Carlo Alemi – scadrà fra almeno fra almeno quattro o cinque anni ma si è resa necessaria l’esigenza di una nuova struttura da individuare nella stessa zona in quanto lo spazio è diventato insufficiente. Purtroppo – conclude Alemi – i tempi della Cittadella Giudiziaria sembrano davvero lunghi e questa non è che una soluzione per tamponare quella una emergenza nell’emergenza».(3 maggio 2006-01:15)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=6033