VIABILITA': APPROVATO PROGETTO PROVINCIA CASERTA
Data: Giovedì, 09 ottobre @ 23:20:46 CEST
Argomento: Enti e Comuni




La giunta provinciale di Caserta, su proposta dell' assessore all'Urbanistica Daniele Ferrucci, ha approvato la scheda tecnica del progetto denominato "Studio per il miglioramento della viabilità lungo le strade provinciali a servizio del Parco del Matese". Il progetto, voluto dal presidente della Provincia Riccardo Ventre, confluirà nel Documento di Orientamento Strategico del PIT (progetto integrato territoriale) di cui si sta ultimando la redazione. Il DOS comprende le strategie del Tavolo di Concertazione (Comuni, Province, Regione, Comunità Montante, Ente Parco, Autorità di Bacino, Soprintendenza) individuate per realizzare una serie d'interventi, strettamente coerenti e integrati fra di loro tanto da giustificarne un approccio attuativo unitario, in linea con quanto richiesto ad un PIT dal complemento di programmazione del POR Campania 2000/2006 (finanziato con i fondi dell'Unione Europea). Uno di questi specifici ambiti d'intervento dei PIT, ovvero il protocollo d'intesa sottoscritto fra la Provincia e la Regione nel gennaio del 2001, è stato proprio quello dei Parchi Regionali. "Lo studio - ha spiegato l'assessore Ferrucci - servirà a scattare una fotografia, la più nitida possibile, per proporre una serie d'interventi di valorizzazione delle infrastrutture che possano consentire una migliore fruibilità delle vie di collegamento al Parco, e quindi un aumento dei flussi turistici". La proposta ha tenuto conto dell' istanza pervenuta dal mondo dell'associazionismo che nell'area del Parco ha raccolto circa 30 organizzazioni in un unico organismo il "Coordinamento delle Associazioni del Parco del Matese". Il progetto di ricerca, il cui costo è stimato in euro 120.000, si articolerà in sei mesi, e sarà sviluppato in accordo con la Facoltà di Scienze Ambientali della Seconda Università dei Napoli e con il "Comitato delle Associazioni". Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente Ventre che ha osservato come la ricerca "sia perfettamente in sintonia con l'idea forza del PIT del Parco del Matese che tende allo sviluppo durevole del Parco Regionale del Matese attraverso la conservazione della natura e la valorizzazione del territorio e delle sue risorse, e proprio verso questo orizzonte eco sostenibile s'indirizzerà l'indagine conoscitiva che svilupperà la Provincia per consentire, poi, tutti gli interventi ambientali che rendano il Parco del Matese una significativa attrattiva nel panorama turistico italiano, e internazionale".





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=603