CASERTA: MINACCIATI CON SPRANGHE ADDETTI MENSA SCUOLA 'LORENZINI'
Data: Giovedì, 29 settembre @ 20:03:00 CEST
Argomento: Cronaca




Due giovani, che la polizia sta tentando di identificare, hanno minacciato con spranghe di ferro alcuni dipendenti della azienda che nelle cucine del complesso 'Lorenzetti' di Caserta prepara i pasti agli alunni delle scuole elementari del capoluogo. I due, secondo gli accertamenti della polizia, hanno intimato ai dipendenti di interrompere il lavoro ed andare a casa. Secondo gli investigatori si è trattato di un avvertimento di una delle organizzazioni criminali che taglieggia commercianti ed operatori economici a Caserta e nei centri limitrofi.
"E' inaudito che episodi del genere accadano nella nostra città. E' inaudito che accadano in un ambiente dove alcune persone erano al lavoro, a pochi metri dalle aule dove centinaia di bambini seguivano le lezioni e a pochi metri da una strada percorsa e frequentata da centinaia di giovani studenti. Sono certo che le Forze dell'Ordine, come egregiamente fatto in passato, esperiranno ogni utile indagine per fare luce sulla vicenda, assolvendo alla richiesta di tranquillità, serenità e sicurezza della nostra comunità, ancor più pressante per il manifestarsi di fenomeni di questo tipo". Lo ha dichiarato il sindaco Luigi Falco in merito a quanto accaduto stamane presso i locali di lavorazione della mensa presso il plesso scolastico Lorenzini.(29 settembre 2005-20:00)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4115