SPARTACUS, SI REPLICA: NUOVE ORDINANZE DOPO STORICA SENTENZA
Data: Lunedý, 26 settembre @ 13:26:10 CEST
Argomento: Cronaca




Casal di Principe (Caserta) - Squadra Mobile di Caserta e Carabinieri hanno la notte scorsa notificato ad elementi di spicco del clan dei "casalesi", imputati nel processo "Spartacus", concluso il 15 settembre scorso alla Corte d'Assise di S.Maria Capua Vetere con 90 condanne, delle quali 21 all'ergastolo, nuove ordinanze di custodia cautelare con accuse che vanno dall'associazione per delinquere di tipo camorristico all' omicidio ed all'estorsione. Tra i destinatari dei provvedimenti notificati in carcere dove sono chiusi per altri reati, Francesco Schiavone, detto "Sandokan", ritenuto il capo del clan, il fratello Walter, Luigi Venosa, detto "O' Cucchiere", Francesco Bidognetti, detto "Cicciotte Ŕ Mezzanotte", Vincenzo Zagaria. Sono stati invece arrestati Cipriano D'Alessandro,di 48 anni di san Cipriano d'Aversa e Nicola Caterino,di 48 anni, di Cesa.(26 settembre 2005-13:25)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4088