CASERTA, SONOGRAPHER: AL S.SEBASTIANO MEETING NAZIONALE SU ECOCARDIOLOGIA
Data: Domenica, 25 settembre @ 20:00:10 CEST
Argomento: Medicina




Caserta è pronta ad ospitare uno dei primi corsi sulla tecnica ecocardiografica applicata alla figura del “Sonographer”. Tale evento ha già registrato una grossa risonanza nazionale, poichè vedrà la partecipazione di centinaia di discenti e docenti, da tutte le principali strutture cardiologiche d’Italia. La figura del Sonographer, già ampiamente diffusa negli USA, prevede la esecuzione e la gestione della tecnica ecocardiografica estesa agli infermieri professionali ed ai medici generici. Fortemente voluto ed organizzato dal Dr. Maurizio Di Stasio - dirigente medico cardiologo presso il Dipartimento di Cardiologia della Azienda Ospedaliera di Caserta ed ecocardiografista di riconosciuta esperienza, anche in ambito cardiochirurgico - tale corso, sotto il patrocinio dell’ANMCO (la maggiore associazione italiana di cardiologia) sarà ospitato nelle sale della Azienda Ospedaliera San Sebastiano nei mesi di Settembre ed Ottobre, con lezioni di tipo teorico e applicazioni pratiche su modelli viventi. L’ecocardiografia costituisce la regina della diagnostica ecografica per immagini ed è una metodica ampiamente diffusa ma estremamente complessa, utilizzata in maniera estesa nella moderna pratica cardiologica clinica, grazie alla sua dimostrata utilità clinica nell’approccio al paziente cardiologico e cardiochirurgico. La strumentazione ecocardiografica oramai è ampiamente diffusa nelle strutture cardiologiche del territorio ma a questo si contrappone una non altrettanto diffusa presenza di medici con specifica formazione nell’uso di queste tecniche o nella conoscenza della sua potenzialità diagnostica. Tutto questo comporta una sotto-utilizzazione o impropria utilizzazione di questa tecnica di straordinaria importanza nella diagnosi e nella gestione del paziente cardiologico. L’ecocardiografia è uno strumento ormai indispensabile nell’ambito cardiologico per un corretto iter diagnostico del paziente cardiopatico e, scopo di questo corso è quello di offrire ad un numero limitato di medici, con o senza precedente formazione ed esperienza nel campo dell’ecocardiografia clinica, l’opportunità di approfondimenti teorici e pratici su tale tecnica.(25 settembre 2005-20:00)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4081