ANIMALI: ALLA FLORA DI CASERTA MOSTRA CANINA
Data: Venerdì, 16 settembre @ 13:59:57 CEST
Argomento: Enti e Comuni




“Amori, ambizioni, abitudini, amicizie e fedeltà ci dimostrano che i cani hanno un’anima e che essi sono il segno del nostro stile di vita. Questa mostra, che rinnova con i casertani l’appuntamento nei Giardini della Flora, sempre più, come gli altri della Città luogo della bellezza, ci presenta gli sguardi e la sensibilità dei cani, ricordandoci l’attenzione che tutti dobbiamo prestare ai loro diritti per contribuire a qualificare la crescita e lo sviluppo della nostra comunità. Ascoltiamo i nostri amici cani: ci aiuteranno a leggere il mondo e a vivere meglio”. Così il sindaco Luigi Falco presenta la mostra che si svolgerà, domenica 18 settembre, con apertura dalle ore 9.00 alle ore 18.00, nei Giardini della Flora. “Caserta Città del Turismo – dichiarano insieme gli assessori Pio Del Gaudio e Vincenzo Ascione – rinnova questo appuntamento con gli appassionati delle razze canine, il quale non mancherà di suscitare, come in passato, l’interesse e l’attenzione dei turisti in visita a Caserta e la curiosità di tanti cittadini dei centri della nostra regione, confermandosi importante elemento nelle strategie per la valorizzazione e per la promozione del nostro territorio”. L’appuntamento cinofilo, che non mancherà di interessare proprietari e appassiona ti di cani, è stato organizzato, con il patrocinio della Città, da un gruppo di appassionati che costituiscono il “Gruppo Cinofilo Casertano”, di cui è presidente Antonio D’Angelo. La manifestazione è divenuta ormai un annuale incontro per la Città, tutta coinvolta dalla stessa passione per l'amico a quattro zampe. Sono 318 i soggetti iscritti, in rappresentanza di molte razze canine, ed essi saranno sottoposti ad un esame morfologico-funzionale da una qualificata giuria. Gli “Esperti Giudici di Razza”convocati - questa la qualifica che l'E.N.C.I. attribuisce a coloro che sono abilitati ad esaminare il cane - provengono da ogni parte d’Italia : Manola Poggesi Arnetoli e Luciano Di Salle dalla Toscana, Paolo Damiani dall’Abruzzo, Francesco Palmieri dalla Basilicata, Michele Palazzo dalla Puglia, Oscar Monaco, Maria Ceccarelli, Alberto Cucciato e Claudio Montefusco dalla Campania, Angiolina Casale dal Lazio, Orietta Zilli dal Veneto ai quali si aggiunge il nostro concittadino Pietro Marino insieme al delegato dell'E.N.C.I., Ernesto Camassa.(16 SETTEMBRE 2005)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4045