CASERTA, APERTURA SCUOLE: INTERVENTI DEL COMUNE PER VARIE SCUOLE
Data: Lunedì, 12 settembre @ 20:49:28 CEST
Argomento: Spettacoli




“Rinnoviamo con questo incontro il consueto appuntamento di inizio anno scolastico con i dirigenti scolastici. Grazie all’impegno quotidiano profuso dal dirigente Carmine Sorbo e dal tecnico Antonio Sanseverino, continuamente in contatto con i dirigenti, quest’anno il programma di iniziative ed attività, in particolare riferito a quelle dell’edilizia scolastica, è ancor più ampio e particolareggiato ed ha l’obiettivo di confortare dirigenti, docenti, genitori ed alunni sul buon avvio dell’anno scolastico. Non mancheremo di continuare, come negli scorsi mesi, gli incontri con i dirigenti. Alle scuole, infatti, sarà dedicato un prossimo programma di comunicazione istituzionale, che vogliamo quanto più integrato e connesso a quanto viene realizzato sul territoprio da enti, associazioni, istituzioni. Il fine ultimo, fermamente condiviso dall’Amministrazione, è quello di una piena formazione dei nostri giovani, strettamente intrecciata a curiosità e a interessi per quanto accade nella nostra società”. Lo ha dichiarato l’assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica, Donato Affinito, in occasione dell’incontro di inizio anno scolastico, che si svolgerà domani presso il Palazzo di Città con i dirigenti scolastici. “Completeremo gli interventi – ha dichiarato ancora Affinito – nelle scuole De Amicis, Ruggiero e Collecini per l’adeguamento dei locali alle vigenti normative. Programmeremo le iniziative, in attesa dei previsti finanziamenti, per le scuole di Sala, via Cappiello, San Benedetto, nonché per quelle di via Barducci, Casolla, Sommana, piazza Cavour, Puccianiello. Definiremo le attività, in corso di ultimazione, per i locali delle scuole di via Collecini, Santa Barbara, viale Beneduce, parco Cerasola, via Montale e Benevento, Centurano, Casolla e San Clemente. Daremo il via a gare per lavori nelle scuole di via Roma, parco Cerasola, via Ruggiero, corso Giannone, viale Cappiello, Tuoro e parco Aranci. Tutto questo per interventi che prevedono investimenti e risorse per circa 5 milioni di euro. E poi ultimeremo i lavori per la mensa scolastica a San Benedetto e l’ampliamento della scuola media Ruggiero, oltre a realizzare periodiche attività di manutenzione ordinaria. Ultimo obiettivo del programma che illustreremo: la delocalizzazione della scuola elementare di via Roma, che contribuirà a snellire il traffico nel centro cittadino e ad aumentare la qualità della vita della città. Un intervento che potrà essere ultimato nel 2007: 20 aule per l’elementare e cinque sezioni per la materna oltre a mensa, biblioteca, palestra ed aule speciali ”.(12 settembre 2005 - 20:30)





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=4028