CASERTA, SOLDI PER LA DROGA: IL PADRE NON GLIELI DA', LUI PRENDE L'ASCIA
Data: Sabato, 03 settembre @ 20:00:04 CEST
Argomento: Cronaca




Al rifiuto del padre settantenne di consegnargli l'ennesima somma di denaro richiesta - da utilizzare, forse, per l'acquisto di droga - lo ha picchiato, minacciandolo prima con un coltello da cucina e poi con un'ascia. Biagio Ventriglia, 38 anni di San Nicola la Strada, stato arrestato dai Carabinieri del comando provinciale di Caserta con le accuse di tentata estorsione, minaccia aggravata a mano armata, lesioni personali e porto abusivo aggravato di armi. Tra padre e figlio, che vivevano insieme in un appartamento a San Nicola la Strada, alle porte di Caserta, scoppiata una furibonda lite al termine della quale l'anziano ha chiamato il 112. Biagio Ventriglia fuggito, ma stato bloccato poco dopo dai militari che lo hanno arrestato e condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3987