SAN MARCELLINO (CASERTA): SEQUESTRATI DOCUMENTI 'SOSPETTI' IN LINGUA ARABA
Data: Mercoledý, 13 luglio @ 14:37:34 CEST
Argomento: Cronaca




Documenti in lingua araba ed una corrispondenza con Londra pure nella stessa lingua, in via di traduzione, sono stati sequestrati dai carabinieri del comando provinciale di Caserta nell'ambito dei controlli scattati a livello nazionale contro frange di estremisti islamici. I militari hanno effettuato una quindicina di perquisizioni in abitazioni dell'agro aversano ed hanno riguardato immigrati tunisini, marocchini ed algerini. Il servizio di controllo ha riguardato, in particolare, secondo quanto si Ŕ appreso, la zona di San Marcellino dove Ú attiva una moschea. Sul conto di una quindicina di immigrati sarebbero in corso ulteriori accertamenti, anche in attesa delle traduzioni di alcuni documenti in lingua araba sequestrati durante l' operazione. Le misure di sicurezza antiterrorismo sono aumentate anche nel Casertano, secondo un piano concordato due giorni fa nella riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Rafforzata la vigilanza nella zona di Gricignano d'Aversa, in prossimitÓ della cittadella dell'US Navy, che ospita alcune migliaia di militari americani e loro familiari.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3850