CASERTA,ANCORA UN BLITZ PER LE ESTORSIONI:NOTIFICHE IN CARCERE A 7 PREGIUDICATI
Data: Giovedý, 09 giugno @ 21:17:17 CEST
Argomento: Cronaca




Dopo l' arresto di Guido Zagaria, 40 anni, fratello del "boss" Vincenzo, del clan dei casalesi, avvenuto ieri, la polizia ha notificato sette ordinanze di custodia cautelare, nei confronti di altrettanti esponenti del clan giÓ detenuti. Le ordinanze, richieste dal PM antimafia, Raffaello Falcone ed emesse dal Gip del Tribunale di S. Maria Capua Vetere, Egle Pilla, riguardano altri elementi di spicco del clan camorristico, attivo nell' aversano e sul litorale domiziano, attualmente detenuti: Aniello Bidognetti, 32 anni, uno dei due figli di Francesco Bidognetti, detto "Cicciotte 'e mezanotte''. in carcere da anni; Luigi De Vito, 37, di Casal di Principe: Giovanni Massaro, 31, di San Cipriano d' Aversa; Antonio Fusco, 31, di Napoli; Vincenzo Schiavone, 27, di Casal di Principe; Giuseppe Setola,34, di S. Cipriano d' Aversa; Antonio Mastrillo, 43, di Aversa. L' accusa per tutti Ŕ di associazione per delinquere di tipo camorristico ed estorsione ai danni di numerosi operatori commerciali.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3676