IMMIGRATO CON 50 NOMI FALSI ARRESTATO A SUCCIVO
Data: Sabato, 23 agosto @ 17:14:19 CEST
Argomento: Cronaca




Un marocchino ricercato in tutta Italia con cinquanta identità false è stato arrestato dagli agenti della sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Napoli in un appartamento a Succivo, un centro in provincia di Caserta, dove il giovane viveva con il fratello. L'uomo, Hamid Isham, 26enne, era stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso nel settembre del 2002 dal tribunale di Rimini ed è considerato un elemento di spicco nel business del traffico dei documenti falsi e dei matrimoni effettuati tra cittadini extracomunitari ed italiani per ottenere la cittadinanza italiana. Gli agenti della questura napoletana sono arrivati ad Isham nel corso di indagini relative al traffico di droga e al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Nei suoi confronti era già stato emesso un decreto di espulsione dall'Italia.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=338