CAMORRA: AGENTI SQUADRA MOBILE CASERTA ARRESTANO LATITANTE
Data: Giovedý, 07 aprile @ 14:29:50 CEST
Argomento: Cronaca




La polizia ha arrestato, a conclusione di indagini e di appostamenti un latitante, Daniele Corvino, di 37 anni, di Casal di Principe (Caserta). E' ritenuto legato al clan Cantiello, uno dei gruppi del clan dei "casalesi" che si oppone nella zona ad un'altra fazione dell'organizzazione criminale casertana, quella capeggiata da Francesco Bidognetti, detto "Cicciotte e mezanotte". Nei confronti di Corvino la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli aveva emesso un provvedimento restrittivo con l'accusa di estorsione aggravata nei confronti di commercianti e piccoli imprenditori dell'aversano. Il latitante era tenuto sotto controllo da agenti della Squadra Mobile di Caserta, che gli davano la caccia da tempo. Questa sera l'uomo, che Ŕ stato denunciato in passato per associazione per delinquere di tipo camorristico ed altri reati contro il patrimonio e la persona, Ŕ stato intercettato in una zona centrale di Casal di Principe da due auto civetta della "Mobile". I poliziotti non hanno dato alcuna possibilitÓ a Corvino di tentare la fuga e, dunque, sottrarsi alla cattura.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3369