A CASERTA STRANIERI CON DOCUMENTI FALSI PER OTTENERE PERMESSI DI SOGGIORNO
Data: Sabato, 26 febbraio @ 15:35:14 CET
Argomento: Cronaca




L'ufficio stranieri della Questura di Caserta, nelle ultime settimane, ha denunciato alla Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere oltre 150 extracomunitari, accusati di avere falsificato i documenti necessari ad ottenere il permesso di soggiorno. Tra i documenti risultati falsificati anche certificati di residenza, esibiti per spostare le pratiche alla Questura di Caserta, per ottenere il permesso di soggiorno in tempi brevi: la questura di Caserta, spiegano infatti nell'ufficio stranieri, riorganizzando il sistema di prenotazione, ha ridotto i tempi di attesa, passando dai 160 giorni del 2004 agli attuali 10 giorni. Secondo quanto è emerso dalle indagini dell' Ufficio immigrazione della Questura di Caserta, in collaborazione con la squadra mobile, i documenti venivano falsificati per attestare il possesso dei requisiti richiesti dalla legge per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno. La maggior parte dei documenti falsificati erano certificati di residenza, poiché la questura di Caserta ha notevolmente ridotto i tempi per il rilascio o il rinnovo dei permessi di soggiorno, passando da circa 160 giorni di attesa del mese di giugno 2003 agli attuali 10-15 giorni. Sono stati scoperti anche numerosi contratti attestanti rapporti di lavoro subordinato inesistenti, ed ora le indagini si concentrano sui datori di lavoro che hanno sottoscritto i contratti, che dovranno rispondere di favoreggiamento dell' immigrazione clandestina ed altri reati. Secondo dati della Questura gli immigrati extracomunitari regolari in provincia di Caserta sono tra i 25 ed i 30 mila. Il dato non può essere definito in modo più preciso in quanto molti stranieri, ottenuto il permesso di soggiorno, emigrano nelle regioni del Nord in cerca di lavoro. I più numerosi sono gli ucraini, passati dai circa 400 del febbraio 2003 agli oltre 5 mila attuali. Seguono i cittadini di etnia albanese, nel 2003 i più numerosi, ed ora attestatisi a 2400 unità.





Questo Articolo proviene da Casertasette
http://lnx.casertasette.com

L'URL per questa storia è:
http://lnx.casertasette.com/modules.php?name=News&file=article&sid=3180